Un weekend di giugno speciale al Festival d’Estate in Franciacorta

Se vi piacciono la buona cucina e il vino, ma anche l’arte e la cultura, oltre che lo sport e la natura, ho un consiglio per voi per il mese di giugno: il weekend del 17 e del 18 giugno torna, come ogni anno, il Festival d’Estate in Franciacorta, a meno di un’ora di macchina da Milano.

Un fine settimana speciale, culmine di due settimane di appuntamenti, in cui le cantine e le strutture ricettive della zona apriranno le porte ai visitatori per tour, degustazioni, attività di ogni sorta e menu tematici. Per chi ama la vita attiva, saranno organizzate escursioni a piedi, in bicicletta e in Vespa, che porteranno alla scoperta degli angoli più incantevoli della Franciacorta!

Franciacorta Conosco un posto
Un vigneto | © Aldo Padovan
Franciacorta Conosco un posto
Monte Isola | © Caterina Zanzi
Franciacorta Conosco un posto
Una vista delle Torbiere| © Caterina Zanzi

La zona è splendida ed è una delle mie preferite: in questo articolo trovate tanti spunti nei dintorni, tra posti da visitare e ristoranti in cui cenare! Ecco il programma per un weekend (e i 15 giorni antecedenti) speciale!

COSA SUCCEDERÀ AL “FESTIVAL D’ESTATE” (17-18 GIUGNO)

Festival d'Estate Franciacorta
Alcune immagini delle passate edizioni del Festival d’Estate| © F. Cattabiani

* VENERDÌ 16 h. 21: le mura del Convento dell’Annunciata di Rovato, una delle più suggestive location della Franciacorta, faranno da cornice al “Benny Goodman alla Carnegie Hall”, una serata che riproporrà uno degli spettacoli jazz di maggior successo della recente stagione del Piccolo Teatro Strehler di Milano. Ad esibirsi, la Civica Jazz Band diretta da Enrico Intra.

* SABATO 17. In questa giornata, le cantine organizzeranno micro eventi a tema, visite guidate e degustazioni. Ma non solo: saranno aperte al pubblico anche le aziende di prodotti tipici e le distillerie, che sveleranno ai visitatori i segreti delle loro lavorazioni. La giornata si concluderà all’insegna di un grande evento diffuso su tutto il territorio, che coinvolgerà ristoranti, trattorie, agriturismo, winebar della Strada del Franciacorta, ciascuno dei quali proporrà il suo personalissimo Menu Festival, creato per l’occasione utilizzando prodotti del territorio.

* DOMENICA 18. L’appuntamento è a partire dalle 11, quando lo scenografico Palazzo Monti della Corte di Nigoline di Corte Franca farà da cornice a un brunch in stile pic-nic con piatti d’autore a base di prodotti del territorio abbinati a Franciacorta. Una grande festa en plein air – nel parco secolare e fra le vigne del brolo – all’insegna del gusto, che vedrà impegnati sia chef locali (come Fabio Abbattista e Stefano Cerveni) che chef ospiti (tra cui anche Vittorio Fusari di Al Pont de Ferr a Milano, che proporranno al pubblico le loro creazioni. Dalle 18 lo scenario cambierà ancora una volta, per dar spazio all’aperitivo e alla festa finale con un unico, grande banco di assaggio per la degustazione dei Franciacorta, accompagnati da pizza e barbecue, con sottofondo musicale. Tra gli eventi in programma domenica, anche un corso sulla preparazione della pizza con la farina Petra/Molino Quaglia, un Water&Wine Tasting ideato da San Pellegrino e Acqua Panna e altri incontri, su prenotazione, giocati sul tema Franciacorta&cibo.

E nel caso aveste bisogno di un programma più dettagliato del Festival lo trovate qui completo lo trovate qui!

QUANTO COSTA PARTECIPARE?

Festival d'Estate Franciacorta
Alcune immagini delle passate edizioni del Festival d’Estate | © F. Cattabiani

Domenica 18 giugno, il costo dell’ingresso (inclusi 9 gettoni-degustazioni tra piatti d’autore e vino, acqua e caffè) è di 25€ per gli adulti, mentre i ragazzi fino ai 18 anni entrano gratuitamente, oltre ad avere a disposizione un menu “Piccoli amici della Franciacorta a 15€ con 6 degustazioni.

I biglietti si potranno acquistare domenica direttamente a Palazzo Monti della Corte di Nigoline o, in prevendita, online sul sito dell’evento.  E naturalmente, per chi vorrà trascorrere qualche giornata in Franciacorta durante il Festival d’Estate, sono disponibili diversi pacchetti turistici per un weekend o più giorni in hotel, agriturismo, campeggio, dimore storiche e bed&breakfast!

Tutto qui? Assolutamente no! Per chi quel weekend non potesse, niente paura: dal 2 al 16 giugno c’è ‘Aspettando il Festival d’Estate’, un calendario fitto di eventi per conoscere i protagonisti di questa zona, dai vignaioli ai ristoratori, dai produttori agroalimentari fino ai distillatori!

COSA SUCCEDERÀ AD “ASPETTANDO IL FESTIVAL D’ESTATE” (2-16 GIUGNO) 

Festival d'Estate Franciacorta
Alcune immagini della passata edizione del Festival d’Estate| © Consorzio Franciacorta

* 2-4 GIUGNO: weekend dedicato alla cultura. Con il patrocinio del Fai, si andrà alla scoperta dei tesori storico-artistici più segreti e affascinanti della Franciacorta, alcuni dei quali solitamente inaccessibili al pubblico. Ville, pievi, castelli saranno aperti ai visitatori, e sarà organizzato addirittura un tour in bicicletta che farà tappa in ognuno di questi incantevoli luoghi. Anche in questo weekend, ovviamente, saranno aperte le cantine e i produttori tipici.

* 10-11 GIUGNO: weekend dedicato allo sport. Durante questo fine settimana, verranno proposti itinerari in bicicletta ed escursioni a piedi con tappa in cantina e degustazioni. Volete mettere la possibilità di bere un bicchiere di vino tra una pedalata all’altra? Addirittura, la domenica, sarà organizzata la Pedalonga, una pedalata enogastronomica fra lago d’Iseo e Franciacorta.

Cosa ve ne pare? Io ovviamente non me lo perderò per nessuna ragione, e voi? Commentate il vostro weekend qui sotto o sui social usando gli hashtag #conoscounposto, #Franciacorta e #FestivalFranciacorta! Ci vediamo lì!


Questo post è stato offerto da Consorzio Franciacorta.


Want to read this article in English? Go here! #APlaceinMilan

Comments 1

  1. A Special Weekend in June at the Summer Festival in Franciacorta – A Place in Milan
    Reply

    […] Read the original article on Conosco un Posto. This English version was translated by Kelsey Rivett. […]

    30 maggio, 2017

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *