Fuorisalone 2018: la guida definitiva agli eventi e alle feste più interessanti

Anche quest’anno è arrivato il momento della Design Week di Milano, che porterà in città centinaia e centinaia di eventi con il Fuorisalone 2018. Se non volete farvi trovare impreparati, ma allo stesso tempo non sapete quale scegliere, l’abbiamo fatto per voi: ecco la nostra guida agli eventi che per noi si preannunciano più interessanti, zona per zona! E se vi viene un languorino, questa lista dei ristoranti nelle zone più ‘calde’ del Fuorisalone, è sempre valida!

LA NOSTRA GUIDA AGLI EVENTI DEL FUORISALONE 2018 

* GOOGLE DA ROSSANA ORLANDI (17-22/04, via Bandello 14, zona Cinque Vie). Per il suo debutto al Salone del mobile, Google ha scelto lo spazio di Rossana Orlandi per presentare Softwear, un’installazione che esplora la perfetta integrazione dei prodotti hi-tech nella vita di tutti i giorni. Se siete nei paraggi, potete approfittare per provare il nuovo BistRo di Aimo e Nadia o per prendere un caffè in cortile, al Vip Coffee Bar by Illy.

* TRAM CORALLO (17-22/04, zona Brera). Tra le installazioni più attese c’è tram Corallo, a firma della designer Cristina Celestino: si tratta dello storico tram milanese 1928 che circolerà per le vie di Brera come un vero e proprio salotto itinerante, impreziosito da rivestimenti in velluto e moquette. La carrozzeria è stata dipinta per l’occasione di rosa corallo, da qui il nome. Qui potete prenotare il biglietto per il tour: le fermate saranno in Piazza Castello, via Cusani e Piazza Cairoli.

Tram Corallo Fuorisalone Milano 2018 design week
Tram Corallo |© tramcorallo.com

* THE DINER BY DAVID ROCKWELL (17-22/04. Via Aporti 15, zona Centrale). L’architetto americano David Rockwell, in collaborazione con il magazine Surface, presenta The Diner. Un ristorante pop-up ispirato all’estetica dei tradizionali diner americani, dove gustare i piatti della cucina a stelle e strisce tra sandwich, caffè lunghi, milkshake e torte.

Diner Fuorisalone 2018 Milano
Un’immagine di the Diner |© Surface

* RANA+MARRAS DA NONOSTANTE MARRAS (16-22/04, Via Cola di Rienzo 8, zona Tortona). Da Nonostante Marras, meraviglioso concept store firmato Antonio Marras, all’incantevole cornice si unirà un po’ di gusto con originali menu Rana ispirati alla cucina sarda, dalla colazione alla cena (quest’ultima, solo su prenotazione).

Nonostante Marras Conosco un posto
Il cortile fiorito di Nonostante Marras|© Caterina Zanzi

IL MI-ORTO DI EATALY (17-22/04, Piazza XXV aprile, zona Moscova). Grazie all’iniziativa di Eataly Smeraldo, in Piazza XXV Aprile sorgerà un’installazione di orti mobili e sedute incorporate che cambierà la fisionomia della piazza sino al 3 giugno, coinvolgendo i milanesi anche con numerosi eventi a tema. Un esempio? Già il 20 aprile si esibiranno proprio lì Sem & Stenn, uno dei gruppi dello scorsa stagione di XFactor, per presentare il loro nuovo disco Offbeat.

Il Mi-ORTO in Piazza XXV Aprile | © Eataly

* MAKE A D(W)ISH DA 28 POSTI (17-22/04. Via Corsico 1, zona Navigli). Il ristorante 28 Posti (di cui vi abbiamo già parlato qui) offrirà un originale menu d’autore, nato dalla collaborazione tra l’industrial designer Odo Fioravanti e il giovane chef di origini campane Marco Ambrosino, all’insegna del gioco e dell’interazione tra commensali e cibo.

Make a d(w)ish | © Luisa Bertoldo

* UN GIRO (SUPER CONSIGLIATO) TRA I PALAZZI STORICI (17-22/04). Non dimenticate che il Fuorisalone è uno dei momenti migliori per poter visitare i palazzi più belli e storici di Milano, altrimenti chiusi al pubblico. Sicuramente meriteranno la vostra visita Palazzo Serbelloni, dove Swarovski presenta l’ultima collezione di home decor; Palazzo Isimbardi, nel cui giardino troverete una splendida scultura architettonica di  Phillip K. Smith III realizzata in collaborazione con il marchio di moda Cos; Palazzo Senato, dove prenderà forma un percorso all’interno di quattro architetture cubiche alla scoperta di altrettanti ambienti diametralmente opposti – il ghiacciaio, il deserto, la foresta, la città. Infine, Palazzo Litta, dove lo studio inglese di architettura Asif Khan presenterà nel cortile Tempietto nel Bosco, un’installazione in legno e Palazzo Bocconi, dove Louis Vuitton presenterà i suoi Objets Nomades.

Obects Nomades Louis Vuitton Fuorisalone 2018 Milano
Alcuni degli Obects Nomades di Louis Vuitton | © Louis Vuitton

* GLI APERITIVI DA AL CORTILE (17-22/04 dalle 18. Via Giovenale 7, zona Porta Romana). Riapre lo spazio di Al Cortile, e per l’occasione ogni sera ci sarà un aperitivo con piatti romani, cocktail spaziali e dj set. 

Al Cortile Fuorisalone 2018 Milano
Un’immagine di Al Cortile | © Al Cortile

* JUST STREAT WEEK (17-22/04, 10-oo, Giardino Ventura, via Ventura 12, zona Ventura). Musica e street food animeranno il Giardino Venturra di Lambrate in partnership con Just Eat: tramite la loro app si potrà ordinare dai food truck ascoltando un po’ di buona musica.

* LO STREETEAT AL PARINI (17-22/04, 10-00, Via San Marco 2/3, zona Brera). Per il Fuorisalone lo street food va anche sui banchi di scuola, nel cortile del liceo classico Parini.

* ASIA DESIGN PAVILION (17-22/04, Megawatt Court, via Watt 15, zona Tortona). Grande novità di questa edizione del Fuorisalone 2018 è l’Asia Design Pavilion, un maxi hub in cui respirare i trend del mondo orientale, dal Medio Oriente all’Estremo Oriente, dall’arte contemporanea all’architettura, dalla moda al food.

Asia Design Pavilion Fuorisalone 2018
Un’immagine di Al Cortile | © fuorisalone.it

* LA NOTTE BIANCA DELLE 5VIE. (18/4, fino alle 23, zona 5Vie). La serata giusta per fare un giro tra i cortili meravigliosi delle 5Vie è il 18, quando tutto il quartiere si animerà grazie anche al Design Pride (v.sotto). L’occasione è perfetta per fare un giro nei nostri negozietti preferiti nel quartiere.

Negozi Milano Cinque Vie
Un angolo di Funky Table | © Caterina Zanzi

* I GIRI GRATUITI DI ARCHITOURS (18 e 20/04, dalle 14:30, Zona Tortona). Se vi piacciono le visite guidate (tanto più se gratuite), nel quartiere Tortona saranno organizzati una serie di ‘Architours’ nel distretto, con architetti per guida. Vi porteranno in tre luoghi chiave della zona: Armani Silos, Labirinto di Arnaldo Pomodoro e Tortona 37. Info e orari qui.

* FUORISALONE BY NIGHT (19/4, 20:30, zona Duomo). Anche Neiade organizzerà tour guidati in compagnia di architetti, ma in questo caso lo farà nel cuore del centro storico e ‘in notturna’. Si parte  dal Duomo di Milano, per poi toccare il Museo del Novecento, Galleria Vittorio Emanuele II, ma anche il Teatro della Scala, Palazzo Marino, Palazzo Beltrami, sino ad arrivare al Castello Sforzesco. Durata del tour di circa due ore e solo su prenotazione, al prezzo di 14 euro. Qui tutti i dettagli.

* CITY JUNGLE DESIGN (19/4, 18-21:30, corso di Porta Vigentina 26, zona Area di Porta Romana). Anche Porta Romana quest’anno si unisce al coro dei quartieri ‘attivi’ per la Design Week grazie al nuovo progetto Area Porta Romana, il cui intento è tracciare un itinerario per mostre, eventi e conferenze che valorizzino soprattutto i giovani designer e le realtà artigianali. Tra gli appuntamenti più interessanti di questo Fuorisalone c’è l’aperitivo di inaugurazione firmato Mi.Made, uno studio di interior design che organizza “City Jungle Design”, un’esposizione di oggetti di design, arte e alto artigianato per tutti gli stili: dal vintage al pop fino allo shabby chic, per rendere la propria casa un posto unico!

MiMade Fuorisalone 2018 Milano
Un’immagine di M.Made| © Mi.Made 

* LA NOTTE BIANCA DI BRERA. (2o/4, fino alle 23, zona Brera). Torna a Brera la Notte Bianca, in cui come ogni anno rimarranno aperti fino a sera inoltrata diversi showroom e negozi, che proporranno eventi e iniziative speciali.

* L’ORTO UNIVERSITARIO DI BOVISA. (21/4, 10:30-14, via Candiani 72, zona Bovisa).  Coltivando – l’orto universitario del campus Durando del Politecnico di Milano, a Bovisa – sarà aperto al pubblico eccezionalmente nella giornata di sabato. Per l’occasione, si potrà pranzare insieme con i piatti che ciascuno avrà portato e con le verdure dell’orto messe a disposizione dagli organizzatori.

* TANTI ALTRI POSTI. Impossibile ridurre in questo articolo la miriade di eventi che si terranno in città. Vi consigliamo quindi di utilizzare la Design Week per andare un po’ ‘a zonzo’ nei posti che da sempre hanno caratterizzato il Fuorisalone. Qualche esempio? L’Università Statale, l’Orto Botanico, il Superstudio Più (con Nendo), i caselli daziari di Porta VeneziaVilla Necchi Campiglio, la Triennale, il Planetario, il Museo della Permanente (con Hermés), i Chiostri dell’Umanitaria, i Chiostri di San Marco, la Casa degli Atellani con la Vigna di Leonardo, La Pelota e tanti altri!

Fenicotteri Milano Villa Necchi Campigli
Villa Necchi Campiglio | © Caterina Zanzi

LA NOSTRA GUIDA ALLE FESTE DEL FUORISALONE 2018 

* D-FLOOR SHOWCASE -INHABITS (17/04, 18-00, Piazza Castello). Evento inaugurale di Inhabits, la nuova esposizione dedicata alle soluzioni più innovative per abitare, che vi farà ballare nella splendida cornice di Piazza Castello in compagnia dei dj set di Nice 7, Riva Starr e Dirty Channel.

WE RIDDIM SOUNDSYSTEM (17/04, 22-3, Floristeria, Zona Lambrate). Un evento dal sound afrobeats e tribal techno sullo splendido rooftop della Floristeria in Lambrate, che per questo Salone del Mobile ha scelto il tema ‘Mundo Feliz’: l’intero spazio verrà allestito con colori, fiori, aromi e durante le giornate si succederanno eventi, mostre e workshop sul tema dell’unione delle culture diverse.

* DESIGN PRIDE + PARTY PIAZZA AFFARI (18/4, 18-00, Piazza Affari, Zona Cinque). Per il terzo anno consecutivo una vera e propria street parade attraverserà la città invitando tutti a celebrare la creatività e il design unendosi all’alternativo corteo di carri, musica, balli, e performance. La partenza è prevista alle ore 18 da Piazza Castello e si concluderà in Piazza Affari, dove la festa proseguirà sino a mezzanotte.

FESTA AL CONVENTO DI SAN VITTORE (18/4, 18-23, via San Vittore 49, zona Sant’Ambrogio). I ragazzi de Le Cannibale hanno scelto un convento del 1800 nascosto in mezzo agli alberi per una serata tra food truck, verde, designer e musica.

EMPORIO ARMANI AUTOMAT RADIO BLOCK PARTY (18/4, 18-1, Base, Via Bergognone 34, zona Tortona). In consolle nel folcloristico furgoncino radiomobile di Emporio Armani, quest’anno nel cortile di Spazio Base ci saranno Gerd Janson, Manfredas e Fabrizio Mammarella.

Il furgoncino di Automat Radio | © Elita

* PIJAMA + WAXMAN BROTHERS (20/4, 18-till late, via Pastrengo 11, zona Isola). Cocktail e musica animeranno la serata del marchio milanese Pijama e di Waxman Brothers, nella location all’Isola di “casa Pijama” e con una festa rigorosamente a tema Wax.

* EROL ALKAN – LE CANNIBALE MEETS SANTERIA (21/4, 22-2, Santeria Social Club). Ancora protagonista Le Cannibale, che insieme a Santeria Social Club e Adidas Milano ha scelto di celebrare assieme la Design Week con un party che vedrà in consolle, oltre ai resident Uabos e Tamati, Erol Alkan, uno dei massimi interpreti della scena elettronica mondiale, direttamente da Londra

E voi avete qualche altro evento da segnalare? Ditecelo qui sotto nei commenti oppure sui social usando l’hashtag #ConoscoUnPosto!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *