#ConoscoUnaSchiscia: polpettine vegetariane con insalata di salmone affumicato

Già lavorare ogni giorno davanti a un computer è pesante, se poi come me volete (o dovete) portarvi il pranzo da casa ogni giorno, la situazione si fa complicata. Perché mangiare ogni giorno il solito panino lercio del bar? Perché devolvere sistematicamente 10 euro al bar sotto l’ufficio per una banalissima insalata? Perché mangiare per tre giorni di seguito la cena della sera prima, per pigrizia? Da queste domande, un’idea: cercare di proporre, in questa nuova sezione di Conosco un posto, ‘schiscette’ sane, facili da preparare e allo stesso tempo gustose. Una sfida non facile, ma ci proviamo. Uniamoci in questa lotta quotidiana contro i pranzi tristi alla scrivania! Questo primo esperimento, secondo me, è un esempio di schiscetta carina e allo stesso tempo facilissima!

Polpettine vegetariane con insalata di salmone affumicato

Schiscette Milano Conosco una schiscia Polpettine
Le polpettine vegetariane con insalata di salmone affumicato| © Caterina Zanzi

Ingredienti:
* Insalata
* Salmone selvaggio affumicato
* 1 melanzana, 1 broccolo, 1 uovo, parmigiano reggiano (50g), curry (1/2 cucchiaino)

Bè, che dire, l’insalata la pulite e la mettete nel piatto insieme a 100 grammi di salmone selvaggio affumicato. Io lo compro al Carrefour oppure da Eat’s e mi trovo super bene.

Per le polpettine, sbucciate una melanzana e bollitela oppure cuocetela al microonde per 7 minuti. Mondate e sbollentate un broccolo. Una volte cotte, tritate le verdure e aggiungete un pizzico di sale, il curry e il parmigiano. Amalgamate il tutto con un l’uovo. Se vi sembra ancora non abbastanza consistente aggiungete qualche cucchiaiata di pane grattugiato. Fate delle polpettine rotonde (dovreste ricavarne una quindicina) e cuocetele al microonde per 2 minuti alla massima potenza. Se volete dorarle come quelle che vedete in foto, ripassatele qualche secondo in una padella con qualche goccia d’olio. Bon appetit!


Questa schiscetta ti è piaciuta? Cercane altre qui oppure sui social usando l’hashtag #ConoscoUnaSchiscia!

Questa schiscetta è stata preparata con Mai Esteve: scoprite il suo meraviglioso blog di ricette pazze qui!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *