I posti del cuore di Daniela Collu, aka Stazzitta, a Milano

Autrice televisiva, conduttrice in tv e radio. Formalmente è questa Daniela Collu, conosciuta sul web anche come Stazzitta – dal nome del suo blog. Ma oltre lo schermo, e la conduzione dello Strafactor insieme a Elio, Daniela è una ragazza davvero interessante, che vale la pena seguire su per le sue Stories a tema artistico e per molti altri contenuti validi (per esempio, quelli dal suo cammino a Santiago o quelli sul testamento biologico sono quelli che mi sono rimasti più impressi).

Romana, ma spesso a Milano per lavoro, Daniela ha coltivato nel tempo una serie di posti del cuore, tra ristoranti e locali, angoli segreti e posti ‘beauty’ che oggi condivide in questa intervista. Ecco quali sono!

Daniela Collu

Parliamo subito di sostanza: quali sono i ristoranti che ti piacciono di più a Milano?
Mi piacciono i ristoranti vecchio stile, non sono un’amante dei posti che vanno di moda, non ne posso più di sushi e angoli instagrammabili. Se esco a cena, la cena è la cosa importante, voglio cibo buono, un’atmosfera carina e stare bene. Se vuoi dei nomi, ti direi Il vecchio macello (cotoletta da urlo, un tiramisù con granita di caffè commovente), La Liberazione, una cooperativa in via Lomellina che sa di casa e di storia, la , con la signora che ogni tanto va in tv e si emoziona sempre a raccontare le sue gesta da vip, La Belle Aurore se devo pranzare da sola con un libro.

Una cena romantica: quale posto scegli?
Mi piacciono i pranzi romantici, quindi ti dico Il Circolo Ex Combattenti e Reduci ai Bastioni di Porta Volta, ma se vuoi una cena allora  in Porta Romana per un anniversario, o Cascina Cuccagna per stare comodi e passare tutta la serata insieme dall’aperitivo al dopocena, magari per un primo appuntamento.

Per una serata con gli amici a bere qualcosa cosa consiglieresti?
Il Pinch sui Navigli, magari il primo lunedì del mese, quando c’è la serata Don’t tell my mum. Spesso mi trovate lì a raccontare storie che per l’appunto non ripeterei di fronte a mia madre, o a bere il loro eccezionale chinese gimlet, il mio cocktail preferito.

Parliamo di cultura: c’è qualche spazio, museo o galleria che trovi validi in città?
Milano ha spazi museali incredibili, belli da abitare, dalla alla Triennale al , ma sfido i milanesi ad alzare la mano quando si parla di Brera e Duomo, secondo me non ce ne sono tanti che conoscono bene questi patrimoni cittadini.

Sei a Milano e devi prendere una decisione importante: dove vai?
Cammino. Le migliori decisioni non le prendo mai ferma in un posto, mi lascio facilmente distrarre. A Milano paradossalmente io rallento, rispetto a Roma è molto piccola e mi invita a camminare. Ti direi le Cinque Vie, così se alzo la testa di tanto in tanto, sono sicura di non perdermi.

Il tuo quartiere del cuore?
. È stato il quartiere in cui ho abitato più a lungo, per la prima volta dopo tante trasferte più o meno mordi e fuggi. I bar, il mercato del martedì e del sabato sotto casa, le librerie e i negozi vintage, mi sentivo in un mini villaggio al centro di tutto. E poi mia sorella era la mia vicina di casa, quindi…

Ti dividi tra Milano e Roma: cosa porteresti qui della Capitale?
La leggerezza e allo stesso tempo la sostanza. A volte Milano si prende troppo sul serio, e a volte si lascia tentare dall’apparenza. E mentre ti rispondo so che scatenerò l’ira dei milanesi, che rimando quindi al punto 1! 😉

Se dimentichi il trolley in treno, dove andresti per un po’ di sano shopping?
Fingerei di perdere la valigia per ricomprare tutto da  in Via Santa Marta, ma ne approfitterei per il vintage di  e Madame Pauline.

Capitolo trucco e parrucco: hai qualche posto prezioso nel campo?
Nella vita di tutti i giorni ci penso molto poco, ma quando lavoro Mac è la scelta migliore, quindi mi affiderei a loro. Per il parrucco Aldo Coppola, Roberto Farruggia è la mano che c’è dietro molte delle teste che vedete in tv, e tutto il team è straordinario. Il consiglio più appassionato che possa dare è invece il centro estetico Bella Vera in Piazza Buonarroti: il team della celeberrima Cristina Fogazzi, aka Estetista cinica, è il posto migliore per le coccole e la cura di sé.

Spesso nelle Stories ti vediamo ‘alle prese’ con l’attività sportiva: c’è qualche centro qui a Milano in cui ti sei trovata bene per muoverti un po’?
No, e lo voglio dire pubblicamente: le palestre di Milano costano troppo e sono sempre super affollate. Conviene trovare un buon parco vicino casa e allenarsi in solitaria, quando il clima lo permette. Ma sono aperta a consigli e suggerimenti, fatevi sotto!

Un solo posto che la rappresenti al meglio: Milano per te è…?
La Stazione Centrale. So che sembra banale, ma è il primo luogo che ho sentito davvero come casa quando ho iniziato a frequentare tanto la città. E per chi vive con la valigia in mano, sentirsi nel posto giusto in stazione, è una conquista meravigliosa.

Vuoi leggere altre interviste? Vai !

Related posts

I posti del cuore di Stefano Nazzi a Milano

I posti del cuore di Michele Masneri a Milano

I posti del cuore di Daria Bignardi a Milano

1 commento

Cosa fare a Milano: 10 eventi da non perdere a giugno - Conosco un posto 04/06/2019 - 9:20 am
[…] l’amore. Tanti gli ospiti che interverranno a questa seconda edizione: Sofia Viscardi, Daniela Collu aka Stazzitta, Caterina Caselli, Morgan, Immanuel Casto, Frankie Hi Nrg e molti altri.Quando: 7-9 giugno, orari […]
Add Comment