Idee regali di Natale: 10 cose super carine da comprare a Milano (o online)

Natale è ormai alle porte ed è tempo di iniziare a pensare (e anche a comprare!) dei bei regali. Se navigate ancora in alto mare e avete bisogno di qualche ispirazione, qui trovate 10 idee super carine da far trovare sotto l’albero ai vostri amori, amici o genitori. Da comprare in un negozio a Milano o online, e per tutte le tasche: ecco 10 regali per voi!

I bijoux della Casa Orecchino |© Caterina Zanzi

Quando pubblico una foto in cui indosso degli orecchini mi chiedete sempre da dove arrivano. Ebbene, quasi tutti i miei (infiniti) orecchini, bracciali e collane arrivano dalla ‘Casa Orecchino’, un meraviglioso appartamento-atelier in zona Moscova in cui Valeria, la padrona di casa, crea personalmente una varietà incredibile di bijoux, adatti a ogni occasione e molto diversi da quelli ‘in serie’ che trovate in giro. Vi consiglio di andarla a trovare, il weekend dell’1-3 dicembre (11-19) oppure su appuntamento telefonico () per fare felici amiche, mamme e…suocere! E se direte la parola magica ‘Conosco un posto’, fino a dicembre avrete il 10% di sconto sui vostri acquisti! Buono shopping!

Il packaging di Christmas in Manhattan di Nio Cocktails | © Nio Cocktails

Di Nio Cocktails vi avevo come regalo perfetto agli amici. Quindi, quale occasione migliore del Natale per semplificare la vita delle persone a cui volete bene? Questi drink, il cui acronimo significa ‘Needs Ice Only’, promettono infatti di avere un cocktail a disposizione più o meno in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. E per la Christmas Edition trovate addirittura un nuovo drink – Christmas in Manhattan -, creato ad hoc dal mixologist Patrick Pistolesi: un mix esplosivo di bourbon, vermouth italiano, crema di cacao, angostura e profumo di mandarino. I vostri amici, ne sono sicura, apprezzeranno!

C’è poco al mondo che mi faccia più felice di una tessera prepagata della Feltrinelli e, in generale, di tanti libri sotto l’albero. Un bel romanzo è sempre una buona idea, a patto che lo personalizziate con una dedica sulla prima pagina, miraccomando! I miei titoli preferiti li potete trovare nella , mentre qui di seguito vi darò qualche romanzo che campeggia ai piani alti della mia (infinita) wishlist. Dove comprarli? Le mie librerie del cuore

* . “In questo romanzo Marco Missiroli va al cuore della sua narrativa, raccontando il sottile confine tra l’amore e il tradimento, il conflitto con la fede e la dedizione verso l’altro. A partire da una semplice, terribile domanda: a che cosa siamo disposti a rinunciare per proteggere i nostri legami?”.

* . “Ero l’Arminuta, la ritornata. Parlavo un’altra lingua e non sapevo piú a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza”.

* . “Sembrava una felicità è il ritratto di una donna, ma è soprattutto una riflessione sui misteri dell’intimità di coppia, della fiducia, della felicità e dell’amore”.

Il neon | © Etsy

La griglia | © Tolhuijs

Le mensole invisibili | © Amazon

Un bel pensiero è un oggetto con cui arredare casa, che faccia sempre pensare a voi. Ultimamente sono entrata in fissa con una da mettere sopra alla mia nuova scrivania. Si tratta di un’unità componibile con cui potete ravvivare qualcuna delle vostre pareti, ottenendo un effetto super carino. Un altro oggetto in wishlist sono sicuramente le mensole ‘invisibili’ (che trovate sia da Ikea, che a marchio Umbra che, in versione low cost, ). Da ultimo, sento di avere un incredibile bisogno di un neon che sovrasti il mio soggiorno, e quello con scritto Fuck mi sembra il più meritevole: neon bellissimi (ma purtroppo cari) ne trovate .

Alcune immagini del Grappa Store | © Caterina Zanzi

Se mi seguite nelle Stories di , avrete visto che qualche giorno fa ho scoperto questo negozio al civico 14 di via Marghera e sono impazzita. Si tratta dell’unico Grappa Store di Milano, un luogo che porta direttamente dal Monferrato al centro di Milano i migliori distillati di Mazzetti d’Altavilla. Se cercate un regalo per i vostri compagni, padri, nonni o amici (ma anche amiche!) è il posto perfetto: qui vi sapranno consigliare per un dono d’effetto ma anche per qualcosa di più ‘easy’ da portare a cena quando sarete invitati. Qualche idea? Grappe giovani, invecchiate e riserve, packaging super carini, distillati con la frutta, ma anche zuccherini e marron glacé…vi sbizzarrirete!

L’abbonamento musei Lombardia | © Lombardia sito web

Nella mia personale classifica dei doni, acquistare per l’altro qualcosa da fare insieme viene al primo posto. Innanzitutto perché dà l’idea di essere un regalo pensato. E poi perché in una famiglia, una coppia o un’amicizia quel che conta, alla fine, è il tempo passato insieme. Tra i regali di questo tipo che ho fatto negli anni passati, segnalo l’ ai Musei per la Lombardia (ma c’è anche per il Piemonte): si tratta di una card della durata di un anno che permette di accedere liberamente e senza stress i musei, le residenze reali, le ville, i giardini, le torri, le collezioni permanenti e le mostre di Milano e della Lombardia aderenti al circuito. Altre idee? Negli anni ho regalato corsi per sommelier, incontri con life coach, corsi di pilates (come ) e di cucina (segnalo quello, valido e centralissimo, di ) e tutti sono sempre rimasti felici!

Una cornice fatta con Lalalab | © Lalalab

Le foto sono un classicone a cui comunque non mi sento di rinunciare. Che si tratti di un mega poster, una cartolina, calamite per il frigo, album di ricordi o deliziose cornici, è un regalo che mi piace sempre fare, e ricevere. Se siete amanti del genere come me, c’è una comodissima app (o sito) da cui potete caricare direttamente le foto che avete sul cellulare e poi ricevere direttamente a casa il prodotto scelto. Si chiama : se è il vostro primo acquisto sul sito, ecco un codice che vi farà avere 5 euro di sconto: PGUP6T17. Prego! 🙂

Alcuni dei prodotti in vendita per Natale da Signorvino | © Signorvino

Se andate da Signorvino, lo prometto, sarà un SignorNatale. Nella mia , infatti, potrete creare la vostra composizione direttamente in negozio, oppure scegliere tra le confezioni regalo già pronte. Che scegliate la box da 1 o da 6 bottiglie, potrete arricchirla con diversi prodotti dolci o salati come i filetti di zenzero ricoperti di cioccolato, gli spaghettoni, il panettone al moscato o i maxi gianduiotti. E se non avete tempo di andare allo store di Duomo o di via Dante, potete farvi arrivare il tutto direttamente a casa ordinando il vostro set !

 

Uno scatto con le calze di Red Sox Appeal | © Caterina Zanzi

Regalare qualcosa che poi qualcuno indosserà sempre è un bel pensiero. E, come ben sapete, abiti e accessori non sono mai abbastanza. Nella mia wishlist ‘fashion’ ho da molto tempo una weekend bag grazie a cui partire senza trolley. Da in corso Garibaldi ci sono tantissimi borsoni da viaggio carini, con anche la possibilità di personalizzarle con le proprie iniziali. Anche le calze sono sempre un’ottima idea e in questo momento sono ossessionata da quelle di , sia in versione maschile che femminile (fenicotteri anyone?). E i moccasini neri di sì, sono sempre una buona idea, soprattutto se siete ricchi. Per finire, non smetterò mai di desiderare la cerata gialla di con cui destreggiarmi in città nei giorni di pioggia.

La cattedrale di Cristo il Salvatore a Mosca | © Caterina Zanzi

Last but not least, un viaggio da fare insieme non sarà mai un errore. Tra le mie destinazioni del cuore più recenti, vi consiglio spassionatamente , l’accoppiata e tutto il , dai Paesi Baschi alla Galizia. I viaggi che bramo per questo 2018, invece, sono (ovviamente) il Giappone, un road trip tra Giordania e Israele , l’Islanda e Sarajevo. Se avete bisogno di spunti, potete andare nella sezione , dove trovate tutti i miei appunti di viaggio. E se è la vostra prima volta con Airbnb, avete 25 euro di sconto cliccando !

E voi cosa metterete sotto l’albero? E cosa vi piacerebbe trovare? Ditemelo qui sotto oppure sui social, usando l’hashtag #ConoscoUnPosto! Buon avvento!

Related posts

Eventi a Milano a luglio 2024: cosa, dove e quando

5 mostre a Milano da visitare assolutamente a luglio

10 rassegne di cinema e teatro a Milano per questa estate