Mangiare e bere all’aperto a Milano: 25 indirizzi imperdibili

Non appena le temperature si alzano, le giornate si fanno più assolate e la luce dura più a lungo, si va sempre in cerca di nuovi posti dove poter mangiare e bere all’aperto a Milano. Gli indirizzi in cui poterlo fare sono tantissimi – alcuni arcinoti e altri quasi sconosciuti – e disseminati per la città, ma fa sempre comodo trovare una ricca lista da cui attingere suggerimenti nei momenti di vuoto e indecisione. Se amate mangiare e bere all’aperto a Milano ecco qui i 25 indirizzi che abbiamo selezionato per voi! E se scorrete fino alla fine dell’articolo…ne trovate tantissimi altri!

25 RISTORANTI E BAR ALL’APERTO A MILANO

CAVOLI A MERENDA

La terrazza di Cavoli a Merenda | © Cavoli a Merenda

Iniziamo la nostra selezione di posti dove mangiare e bere all’aperto a Milano con questo ristorante nascosto all’interno di un appartamento di fine ‘700 in Corso Magenta, in un ambiente classico e tradizionale dotato di una bellissima terrazza affacciata sul cortile interno. Il menu di Cavoli a Merenda varia ogni mese, seguendo la stagionalità delle materie prime e tutti i piatti sono concepiti per essere piacevoli al palato ma anche bilanciati correttamente in termini calorici e nutritivi (per questo fa parte del team anche la dietista Katrin Kurz). Molto interessante il fatto che sul sito si trovi una pagina dedicata all’elenco completo dei fornitori.

CAVOLI A MERENDA. Corso Magenta, 66. 3384679513. Aperto tutti i giorni (12.30-14.30, 20-22.30) previa prenotazione telefonica.

ACQUACHETA

Il giardino di Acquacheta | © Simona Bruno per Acquacheta

Questo ristorante con braceria in zona Precotto, propone una cucina stagionale con forti influenze toscane e pane, focaccia e pasta vengono fatti in casa. A rendere Acquacheta un indirizzo speciale per la bella stagione è la suggestiva location in cui ci si sente fuori città: è infatti possibile pranzare, prendere un aperitivo accompagnato da un tagliare o cenare in un bel giardino decorato da lucine e lanterne, sotto un pergolato di vite o un albero da frutto. L’ambiente, oltretutto, è perfetto anche per i bambini, che possono giocare senza creare disturbo al resto degli ospiti. 

ACQUACHETA. Via Erodoto, 2. 0225713980. Aperto tutti i giorni (12.30-18) tranne il lunedì.

EATALY ALL’APERTO

Un’immagine del dehors di Eataly | © Eataly

Non era scontato ma, complice il grande successo dello scorso anno, torna ‘in grande’ e con molte novità, anche per questa primavera ed estate 2021, la versione en plein air di Eataly, Eataly All’Aperto. Vi avevamo già raccontato tutti i dettagli nel nostro articolo L’aperitivo (o cena) da Eataly all’aperto, nel bellissimo dehors di Piazza XXV Aprile e siamo certi che il magnifico dehors circondato da piante e l’intrigante proposta di delizie in menu, tra cui pizze al padellino, taglieri di salumi e formaggi, ma anche piatti più ricercati, saranno l’ideale per un drink con stuzzichino prima di cena o per una cena vera e propria!

EATALY. Piazza XXV Aprile, 10.  Aperto tutti i giorni (7.30-22).

AL LAGHETT

Sotto la vite di Al Laghett | © Al Laghett

La storia di questa osteria a pochi passi dall’Abbazia di Chiaravalle ha inizio nel 1890 con la famiglia Gerosa, oggi giunta alla quinta generazione nella gestione del locale. Qui la cucina è quella tipica milanese, con le antiche ricette tramandate da Nonna Emma. Nella stagione estiva – in cui è possibile mangiare in giardino, all’ombra del glicine – è una meta perfetta per una cena o un pranzo nel weekend. 

AL LAGHETT. Via Sant’Arialdo, 126. 025691717. Aperto tutti i giorni (gio-lun 12.15-14.30, 20-22; mar 12.15-14.30) tranne mercoledì.

TAGIURA

Il cortile porticato di Tagiura | © Tagiura

Sono stati tre fratelli, nel 1963, ad aprire Tagiura nell’omonima via in zona Lorenteggio, che ai tempi si trovava nella periferia della città. Il locale, aperto dalla colazione alla cena, è molto ampio e caratterizzato da diversi ambienti, tra cui un cortile interno con portico e piante dove è possibile mangiare all’aperto. Il menu è ricco di ricette tradizionali milanesi (ma non solo) e affettati, carne e pasta ripiena ne sono protagonisti.

TAGIURA. Via Tagiura, 5. 0248950613. Aperto tutti i giorni (lun-mer 7-21.30; gio-ven 7-1; sab 7-16) tranne domenica.

TIPOGRAFIA ALIMENTARE

Il dehors sul Naviglio della Martesana | © Tipografia Alimentare

Per mangiare e bere all’aperto in zona Martesana c’è Tipografia Alimentare (di cui vi avevamo già parlato nel nostro articolo Una domenica bucolica sulla Martesana); l’enoteca con cucina aperta da mattina a sera in cui il menu cambia quotidianamente. Le materie prime arrivano esclusivamente da agricoltura biologica e allevamenti etici e il vino naturale, consumabile in loco o da asporto, da piccoli produttori. Il plus, quando il clima si fa più mite, è il bel dehors sul Naviglio. 

TIPOGRAFIA ALIMENTARE. Via Dolomiti, 1. 0283537868. Aperto tutti i giorni (lun-mer-gio 11-23; ven-sab 9-23.30; dom 9-21) tranne martedì.

MESTÉ

Anche nel caso di Mesté parliamo di un’enoteca con cucina, che trae ispirazione dalla tradizione gastronomica lombardo-milanese, senza però porsi limiti, e dove gli ingredienti sono per lo più a km 0 (i prodotti arrivano prevalentemente da parchi e cascine della zona con allevamenti etici e coltivazioni biologiche). I vini? Ovviamente naturali! Il locale è molto piccolo ma nella bella stagione può contare su un dehors senza fronzoli. Un consiglio: armatevi di spray anti-zanzare, altrimenti la vostra cena potrebbe trasformarsi in un incubo! Se volete saperne di più leggete il nostro articolo A cena da Mesté, enoteca con cucina in zona Bocconi

MESTÉ. Via Corrado il Salico, 12. 3468061538. Aperto da martedì a sabato (12-14.30,18.30-00; sabato 18.30-00).

PARTICOLARE

Il giardino di Particolare | © Particolare

Eravamo stati a pranzo da Particolare poco dopo la sua apertura e ve ne avevamo già parlato in quanto uno dei 10 ristoranti provati nel mese di giugno 2019. Ai tempi, però, ancora non erano stati ultimati i lavori nel cortile interno, dove è invece oggi possibile godersi un pranzo, un aperitivo, una cena o anche un cocktail per finire la serata. Punti a favore del locale sono il suo essere totalmente plastic-free e l’utilizzo unicamente di fonti di energia rinnovabili. 

PARTICOLARE. Via Tiraboschi, 5. 0247755016. Aperto tutti i giorni (12-15; 18-1) tranne lunedì.

TRATTORIA SAN FILIPPO NERI

Un menu che varia di giorno in giorno, con primi, secondi, contorni e dolci fatti rigorosamente in casa, ma anche panini e piadine. Porzioni abbondanti per piatti nutrienti e saporiti a prezzi super popolari: è questo che rende la Trattoria San Filippo Neri (di cui vi avevamo parlato più nel dettaglio nella nostra compilation di gennaio 2020) un’istituzione meneghina. Tempo permettendo qui si può mangiare in cortile, all’ombra della vite. 

TRATTORIA SAN FILIPPO NERI. Viale Monza, 220. 0284344847. Aperto tutti i giorni a pranzo (nel weekend due turni alle 12 e alle 13.30), cena solo al giovedì.

CASCINA NASCOSTA

Siamo stati a pranzo in questo posto aperto recentemente e nascosto all’interno di Parco Sempione da poco e ci è piaciuto molto, soprattutto per il suo ambiente rilassato dal carattere rurale. Tra le varie attività che vengono portate avanti all’interno di questa antica cascina ristrutturata, si trova La Latteria di Cascina Nascosta, uno spazio dedicato al cibo e aperto dalla prima colazione alla cena. Non vediamo l’ora di tornarci in versione serale, quando le lucine sotto il portico della corte all’aperto si accendono.

CASCINA NASCOSTA. Viale Alemagna, 14. 0283536946. Aperto tutti giorni (10-20) tranne lunedì’.

INSCÌ

Il dehors di Inscì | © Inscì Instagram

È una delle più recenti aperture milanesi, Inscì, e di recente siamo finalmente riusciti a goderci un pranzetto nel suo piacevole dehors. Se siete curiosi di saperne di più trovate tutte le informazioni nella nostra ultima compilation. Spoiler: la cucina ci è piaciuta e il servizio è stato estremamente cortese!

INSCÌ. Via Galileo Galilei, 5. 3420113057. Aperto tutti i giorni (lun-gio 12-14.30, 18.30-24; ven-sab 12.30-14.30, 18.30-24) tranne domenica.

LOCANDA FUOCOLENTO (chiuso)

A pochi passi dalla fermata della metropolitana Affori Centro, si trova Locanda Fuocolento. Nelle sale interne dominano il bianco e un arredo semplice ma curato, che rende il ristorante quasi elegante; all’esterno un giardino con un bel pergolato di glicine per mangiare all’aperto nella bella stagione. Samuele – proprietario e cuoco – è supportato da un team giovane e affiatato ma sa anche di poter contare sul sapiente supporto della mamma e del suo compagno, che per anni hanno gestito un ristorante in zona Bicocca. La cucina è sincera e i piatti – prevalentemente della tradizione lombarda ma non solo – saporiti. A pranzo è previsto un business menu a 10€; a cena e nei weekend il menu è alla carta. Una buona soluzione dove mangiare prima o dopo una visita a Villa Litta.

LOCANDA FUOCOLENTO. Via Cialdini, 89. 0283481161. Aperto tutti i giorni (12-15, 19-24) tranne lunedì.

DISTREAT

Il cortile di Distreat | © Carlotta Coppo

Della buonissima cucina di questo ristorante sul Naviglio Pavese, vi avevamo già approfonditamente parlato nel nostro articolo Un’ottima cena italiana da Distreat, bel ristorante in zona Navigli a Milano. Il locale, nelle belle giornate, si trasferisce nell’ampio cortile, dove è possibile recarsi dalle prime ore del mattino per una colazione fino a dopo cena, per un drink. 

DISTREAT. Via Imperia, 3. 3396778204. Aperto tutti i giorni (orari sul sito) tranne domenica.

MOTELOMBROSO

Il giardino di Motelombroso | © Carlotta Coppo

Vi ricordato di quando eravamo stati A cena da Motelombroso, ristorante davvero speciale sul Naviglio Pavese? Da allora alcune cose sono cambiate. Lo chef, prima di tutto: ora in cucina c’è Andrea Zazzara, che si diverte a creare piatti più costruiti e insoliti di quelli a cui ci aveva abituati Motelombroso. Inoltre il giardino – che prima non veniva utilizzato per pranzi e cene ma destinato al solo ozio – ora si fa prolungamento della bellissima sala-serra, dove comunque sembra di mangiare all’aperto anche in inverno. 

MOTELOMBROSO. Alzaia Naviglio Pavese, 256. 3937814956. Aperto tutti i giorni (mar-ven 19-1; sab 12-1.30; dom 12-18).

OSTERIA GRAND HOTEL

La veranda e il patio di Osteria Grand Hotel | © Grand Hotel

Sempre sul Naviglio Pavese si trova anche questa osteria poco conosciuta, le cui origini risalgono ai primi anni del ‘900, quando si giocava nei suoi campi di bocce e ballava sul suo terrazzo nelle serate estive. Negli anni 80, divenne poi pub, ospitando spettacoli di cabaret e concertini jazz. Oggigiorno il Grand Hotel è diventato un’osteria. Patio e bocciofila sono rimasti immutati e nella bella stagione ci si possono consumare pranzi e cene.Vi è inoltre una bella veranda incorniciata da diverse varietà di rose. I piatti in carta sono quelli tipici della tradizione italiana anche se dobbiamo dire che a convincerci di più è stata senza dubbio più la location, rispetto alla cucina. 

OSTERIA GRAND HOTEL. Via Ascanio Sforza, 75. 0289511586. Aperto tutti i giorni (mar-ven 19-24; sab-dom 12.30-14.30, 19-24) tranne lunedì.

T’IMO (CASCINET)

La corte di T’imo | © CasciNet

Dall’amore per gusto, profumi e sensazioni racchiusi nelle erbe aromatiche coltivate nella Food Forest di CasciNet, nasce T’imo. Il menu contiene pietanze preparate con le verdure biologiche della Azienda Agricola Vitalba e carni di allevamenti etici. Il pranzo si compone combinando un carboidrato, due verdure e due proteine a scelta; per l’aperitivo si può invece optare per piattini misti e panini. In questa cascina in zona Ortica sembra di stare in piena campagna e si può mangiare e bere all’aperto, sotto al portico e nel mezzo della corte. Anche di questo indirizzo, tra i 10 ristoranti che abbiamo provato a settembre 2020, vi avevamo già parlato.

T’IMO. Via Cavriana, 38. 3891897059. Aperto tutti i giorni (mar-ven 12-14.30, 18-22.30; sab-dom 12-22.30) tranne lunedì.

DULCIS IN FUNDO

Il giardino di Dulcis in Fundo | © Dulcis in Fundo

In un ex capannone industriale poco distante da Melchiorre Gioia si trova Dulcis in Fundo. Il locale, arredato in modo un po’ disordinato ma divertente, con pareti colorate e mobilio vintage, è dotato anche di un giardino. Una buona opzione per un pranzo in settimana o un brunch nel weekend (anche coi bambini). Prezzi popolari e una cucina varia, semplice ma gustosa. 

DULCIS IN FUNDO. Via Zuretti, 55. 3494462088. Aperto tutti i giorni (11-17.30) tranne lunedì.

CAPOVERDE

Il giardino esterno di Capoverde | © Capoverde Instagram

Ci spostiamo in zona Casoretto, invece, dove si trova Capoverde, un locale situato all’interno di una storica serra, dove si vendono piante e fiori ma si può anche pasteggiare. L’attenzione per l’origine delle materie prime, nonché la formazione e inserimento delle persone più deboli nel mondo del lavoro, sono alla base della filosofia del ristorante. Qui si mangia un po’ di tutto (anche pizza) tra le piante anche in inverno, ma nella bella stagione è disponibile anche uno spazio all’aperto

CAPOVERDE. Via Leoncavallo, 16. 0226820430. Aperto tutti i giorni (lun 15-24; mar-gio 10-13, 19-24; ven-sab 10-13; 19-1) tranne domenica.

ASSOCIAZIONE VINI E SALUMI NATURALI

Il giardino di Associazione Vini e Salumi Naturali | © Caterina Zanzi

Questa enoteca-osteria in zona Garibaldi, con un meraviglioso giardino segreto che non si immaginerebbe mai esserci, dalla strada, è stato uno dei 10 ristoranti che abbiamo provato a febbraio 2020. Possiamo senz’altro definire Associazione Vini e Salumi Naturali un’oasi di pace in uno dei quartieri milanesi più trafficati, specialmente nelle serate estive. 

ASSOCIAZIONE VINI E SALUMI NATURALI. Corso Garibaldi, 41. 0236521391. Aperto tutti i giorni (mar-ven 12.30-15, 18-24; sab-dom 18-24) tranne lunedì.

O|NEST

Il giardino interno di O|NEST | © O|NEST

In zona Acquabella, in una deliziosa via di curate villette, si trova un’altra enoteca con cucina che abbiamo menzionato tra i 10 ristoranti che abbiamo provato a dicembre 2019. L’ambiente di O|nest è molto piacevole anche all’interno, ma chiaramente nella bella stagione è il suo giardino interno dalle pareti blu a essere particolarmente apprezzato e richiesto! Secondo noi più adatto a un aperitivo che a una cena vera e propria. 

O|NEST. Via Gerolamo Turroni, 2. 3518578998. Aperto tutti i giorni (8-24) tranne lunedì.

COLIBRÌ

Un’immagine di Colibrì | © Caterina Zanzi

Di Colibrì vi abbiamo già parlato spessissimo…ma che ci possiamo fare se è uno dei nostri luoghi del cuore, a Milano? Questo caffè letterario è perfetto per una pausa pranzo, una merenda o un aperitivo all’aperto in zona Statale

COLIBRÌ. Via Laghetto, 9/11. 3494016961. Aperto tutti i giorni (lun-ven 9-24; sab 15.30-24.30) tranne domenica.

SURFER’S GARDEN

Un angolo del Surfer’s Garden | © Caterina Zanzi

Della magica atmosfera del giardino del Surfer’s Garden vi avevamo già informati l’estate scorsa; è infatti uno dei 10 ristoranti che abbiamo provato a settembre 2020 . In una zona poco battuta, all’interno dello storico centro sportivo Savorelli, sembra davvero di essere in vacanza. Ottimi drink, lucine ovunque (che per noi va sempre bene) e brunch nel weekend con specialità mantovane, per chi lo volesse provare in versione diurna. Una delle migliori scelte per bere all’aperto!

SURFER’S GARDEN. Piazza Caduti del Lavoro, 5. 3385916764. Aperto tutti i giorni (18-1).

GINO12

Il giardino interno di GINO12 | © GINO12

Gin tonic e miscelazioni solo e unicamente a base di gin (con più di 100 diverse etichette), un giardino interno, aperitivo fino alle 21.30. Gino12, sul Naviglio Grande, è la meta perfetta per gli appassionati di gin, che in estate non vedono l’ora di rinfrescarsi con un cocktail ben fatto da bere all’aperto!

GINO12. Alzaia Naviglio Grande, 12. 0289422261. Aperto tutti i giorni (19-1.30).

VINO VINO

Piazza Sant’Alessandro è una delle nostre piazze milanesi preferite, ed è qui che ha sede Vino Vino, storica enoteca originaramente ubicata in via Speronari. Qui, oltre a comprare ottimi vini d’asporto, li si può anche degustare in loco, accompagnandoli da stuzzichini sfiziosi, prelibati panini, salumi e formaggi. La soluzione perfetta per un aperitivo estivo all’aperto in pieno centro. 

VINO VINO. Piazza Sant’Alessandro, 3. 0286464055. Aperto dal martedì al sabato (11-14, 17-19.30).

SIXIÈME BISTRÒ (chiuso)

Un angolo del cortile di Sixième Bistrò | © Sixième Bistrò Instagram

Chi ci segue da molto saprà che inizialmente non ci aveva affatto convinti il rapporto qualità-prezzo di questo locale inequivocabilmente bellissimo in zona Ticinese, tant’è che lo avevamo definito un flop, nel 2018. Oggi però la gestione è cambiata e al di là di tutto rimane uno dei più bei locali per mangiare e bere all’aperto a Milano. L’intimo cortile è senz’altro un perfetto nascondiglio per chi non ama la folla dei Navigli e delle Colonne di San Lorenzo. 

SIXIÈME BISTRÒ. Via Scaldasole, 7. 0236519910. Aperto tutti i giorni (mar-ven 19-1; sab 12.30-15.30) tranne il lunedì.

Se non vi bastano questi 25 indirizzi dove mangiare e bere all’aperto a Milano vi consigliamo di leggere:

E voi conoscere altri posti dove mangiare e bere all’aperto a Milano? Ditecelo qui sotto, oppure sulla nostra pagina Instagram!

Questa compilation vi è piaciuta? Qui ne trovate tantissime altre!

Bisogno di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra mappa!

Related posts

Nuovi ristoranti a Milano: 10 indirizzi da non perdere a luglio

10 gelaterie con opzioni vegane a Milano da provare quest’estate

Ristoranti fuori Milano: 10 indirizzi che abbiamo provato di recente

5 commenti

Luigi Anzalone 26/04/2021 - 7:02 pm
Molto interessante, ho scoperto posti che non conoscevo
Antonella aIroldi 27/04/2021 - 10:16 am
Buongiorno Carlotta. Mi fa piacere segnalarle un altro di ristorante milanese dove si può pranzare e cenare in un bellissimo giardino: si chiama La Pobbia 1850, e’ una Bottega storica di Milano, si trova in via Gallarate, a due passi dal Portello e dalla montagnetta di San Siro. Ci farebbe piacere poterglielo “presentare” di persona. Di seguito i miei recapiti. Grazie, buona giornata. Antonella Airoldi
cristina 15/05/2022 - 12:23 pm
ciao! c’è anche il meraviglioso spazio esterno della trattoria AURORA in via savona😊
Paola 16/05/2022 - 2:26 pm
Bellissimo servizio!!! Interessanti i ristoranti da voi proposti!!!
Giorgia Ginevra Ferrais 17/05/2022 - 7:39 am
grazie mille per le belle parole Paola :)
Add Comment