10 locali per fare un aperitivo vegano a Milano

Vuoi organizzare un aperitivo dopo il lavoro ma il tuo collega è vegano e non sai dove portarlo, o quel collega sei proprio tu e vorresti provare qualcosa di diverso (nel caso, qui trovi la nostra categoria dedicata ai posti vegan e gluten free)? Oppure stai cercando di ridurre gli alimenti di origine animale ma avresti voglia di stuzzicare qualcosa di diverso da olive e patatine? Dai classici bar da aperitivo alle librerie bistrot adatte al coworking, ecco una selezione di 10 posti dove fare un aperitivo vegano a Milano. Li abbiamo provati uno ad uno e ora ve li raccontiamo!

10 LOCALI PER UN APERITIVO VEGANO A MILANO

PERRICONE BISTROT

Il ricco tagliere di Perricone Bistrot | © Elisa Maggi

Cominciamo il nostro tour da quello che, a primo impatto, potrebbe sembrare un qualsiasi bar di quartiere e invece offre ai suoi ospiti uno tra gli aperitivi più incredibili che abbiamo provato ultimamente! Stiamo parlando di Perricone Bistrot, specializzato in prelibatezze siciliane, la cui formula aperitivo costa 15€, bevande incluse, ed è disponibile sia in versione normale che vegana. Foccacine ripiene, hummus alla menta, cous cous di verdure, patè di olive: un tripudio di sapori che dimostra quanto gli ingredienti vegani siano semplici da reperire e appetitosi. Il personale disponibile e accogliente rende l’esperienza ancor più positiva. Lo trovate in zona Isola, a pochi passi da Palazzo Lombardia.

PERRICONE BISTROT. Via Filippo Sassetti, 15 (0258124002). Aperto tutti i giorni (7:30-22:30) tranne domenica.

MANTRA

Sempre in zona Isola, troviamo un minuscolo locale con un’offerta molto particolare. Mantra propone ai suoi ospiti cocktail e appetizer ispirati al Messico, come tacos, guacamole e tequila, insieme a specialità libanesi quali babaganoush e hummus, presentate in monoporzioni da condividere. Per chi avesse ancora fame, però, è possibile ordinare subito dopo un hot dog con pulled pork 100% veg, servito con patate. La selezione dei cocktail, poi, è molto creativa e in alcuni troverete addirittura delle lucine che rendono il cocktail fluo. La scelta musicale soul rende l’atmosfera intima e raccolta e se andate dalle 18 alle 20, potete approfittare dell’offerta drink più stuzzichini a 8€. Date le dimensioni del locale la prenotazione è consigliatissima.

MANTRA. Via Jacopo dal Verme, 16. Aperto tutti i giorni (18-1; ven e sab 18-2) tranne domenica.

ALLANGOLARE

Hummus al pistacchio e crostone con barbietola | © Elisa Maggi

Vicino al celebre Bar Basso, che purtroppo non offre opzioni vegane a parte olive e patatine, troviamo Allangolare, un locale delizioso con eccellenti proposte vegetali, di cui vi avevamo già parlato nella nostra guida di Città Studi. Potrete scegliere tra un piatto aperitivo con taralli e polpettine veg, un crostone a base di crema di barbabietola affumicata con topping di anacardi, oppure tra diverse varianti di hummus. Questa crema viene servita con il pane di Longoni, che non ha bisogno di presentazioni, in tre varianti diverse: finocchietto selvatico, curry thai o pistacchio e basilico (buonissimo). L’ottima esecuzione dei drink, l’arredamento curato e la posizione in uno dei quartieri più vivaci della notte meneghina lo rendono il luogo perfetto per un date. Provate e fateci sapere com’è andata!

ALLANGOLARE. Via Plinio, 46 (3334303549). Aperto tutti i giorni (18-2).

AJO BLANCO

Se siete stati in Spagna e ne avete nostalgia, consigliamo di dare un’occhiata alle proposte vegane di Ajo Blanco, la “casa de tapas” che abbiamo anche inserito anche nella nostra guida al quartiere Isola. Questo locale accontenta tutti, visto che il menu di tapas presenta circa 8 opzioni vegane. Noi abbiamo provato gli spinaci con pinoli e uvetta, le melanzane marinate, i pimientos verdes fritos (aka friggitelli) e la caponatina di verdure, tutto ottimo. Il locale è ampio e si presta sia a un aperitivo più raccolto che a gruppi numerosi, per cui sono previste offerte speciali, quindi dateci un occhio in vista dei saluti natalizi. I prezzi sono abbordabili, si spendono circa 20€ a testa per un aperitivo abbondante e ogni 4 tapas avrete in in omaggio una bottiglia di vino, di birra o di deliziosa sangria.

AJO BLANCO. Via Genova Thaon di Revel, 9/a (026686577). Aperto tutti i giorni (18-2) tranne domenica.

ANARRES

Ci spostiamo a Nolo e per l’esattezza da Anarres, libreria-bistrot che ha aperto i battenti nel 2019 e che è ormai un punto di riferimento del quartiere. Oltre a un’ottima selezione di libri nuovi e usati, da Annares è possibile passare solo per un caffè, fare coworking o pranzare (nel menu del giorno è sempre presente l’opzione vegana). Ma è dall’orario aperitivo che il locale si anima e le opzioni vegane si moltiplicano, dal ricco tagliere con verdure di stagione al buonissimo club sandwich 100% vegetale. I prezzi sono nella media milanese: per il tagliere da condividere si spendono 13€ mentre per i sandwich 8€. La scelta di vini è ben curata e le birre alla spina sono tutte artigianali. Prenotazione consigliata.

ANARRES. Via Pietro Crespi, 11 (3406870353). Aperto tutti i giorni (10-00; mar e dom 10-22) tranne lunedì.

GOGOL & COMPANY

Rimanendo in tema librerie-bistrot ma spostandoci al polo opposto della città, ovvero in via Savona, non possiamo non menzionare Gogol & Company. Aperto dalle 10 alle 20, è uno dei nostri posti preferiti dove fare smart working e chiudere la giornata in bellezza stuzzicando qualcosina di buono. Le opzioni vegane per il pranzo e l’aperitivo sono semplici ma gustose, tra cui crostoni con avocado, friselle al pomodoro, o l’immancabile hummus di ceci o di avocado accompagnato da verdure croccanti a soli 5€. La selezione di vini e birre è piccola ma curata e se siete più in “mood tisanina” hanno l’intera selezione delle nostre amate Wilden. Il locale è ampio e arioso e la selezione di libri è davvero sconfinata. Spesso ospita mostre e presentazioni di libri, ma anche degustazioni di tè o insoliti concerti d’arpa. 

GOGOL & COMPANY. Via Savona, 101 (02 45470449). Aperto tutti i giorni (10-20) tranne lunedì.

FLORA ET LABORA

A proposito di smart working, questo locale vegan affacciato sul Naviglio Pavese è il posto perfetto per chi cerca un luogo di lavoro a prezzi modici. Da Flora et Labora infatti lavorare in smart costa 2€ la prima ora e le successive solo 0,80€/h. L’offerta culinaria è 100% plant based e comprende opzioni per la colazione, il pranzo o l’aperitivo. Noi abbiamo optato per le patate al forno a 5€ e il vassoietto da 8,50€ che include una porzione di fake meat, una scodellina di verdure del giorno e una salsina. In settimana l’atmosfera è tranquilla e silenziosa al fine di non disturbare chi sta lavorando, quindi lo consigliamo per un aperitivo relax in due o per una birretta in solitaria in compagnia di un libro (o di un pothos dato che il locale vende anche piante).

FLORA ET LABORA. Alzaia Naviglio Pavese, 20. Aperto tutti i giorni (mar e mer 10-19; gio 10-00; ven e sab 10-00:30; dom 10 – 23:30) tranne lunedì.

LOM DOPOLAVORO

Chi ci segue su Instagram conosce bene questo locale in zona Cenisio, sede dell’ultimo Conosco Un Aperitivo. Lom Dopolavoro è perfetto per chi ha deciso di ridurre o eliminare i derivati animali dalla propria dieta, infatti il menu è completamente vegetariano e propone diverse opzioni vegane davvero golose. Oltre alla focaccia con ricotta vegetale e le kelly potatoes, il nostro piattino preferito è composto da stick di tempeh, un panetto di fagioli di soia fermentati ancora poco conosciuto ma che noi amiamo alla follia, accompagnato da una deliziosa maio veg. La location è quella di una vecchia cascina con ampio giardino esterno, perfetta sia d’estate che d’inverno. Imperdibile dopolavoro ma anche nei weekend.

LOM DOPOLAVORO. Via Galileo Ferraris, 1 (3270698267). Aperto tutti i giorni (18:30-00; sab-dom 18:30-2)

REVEREND

Aperitivo ruspante da Reverend © Elisa Maggi

Se siete amanti dei vinili, probabilmente conoscerete già Reverend, record store e cocktail bar a pochi passi da Via Gluck, in zona stazione Centrale. Con 15€ potrete gustare un ottimo tagliere vegano, con hummus, babaganoush, anacardi tostati, giardiniera fatta in casa e peperoni arrostiti. La presentazione è piuttosto ruspante ma rispecchia l’anima del locale, informale e alla mano. Consigliamo di tenere d’occhio la loro pagina Instagram per scoprire le loro playlist e godersi un buon drink in compagnia di un dj set.

REVEREND. Via Gianfranco Zuretti, 9 (0249419237). Aperto tutti i giorni (18-1, ven e sab 18-2) tranne domenica.

PINTA E BASTA

Chiudiamo in bellezza con un pub che ha fatto della semplicità il suo marchio di fabbrica! Stiamo parlando del Pinta e Basta, locale in Porta Romana aperto fino a tardi dove gustarsi per l’appunto un’ottima pinta, e spesso esultare di fronte alla squadra del cuore o farsi una cantata (un lunedì al mese c’è il karaoke). Nonostante sia un pub informale, la scelta gastronomica è di ottima qualità. Le opzioni vegetariane e vegane sono poche ma gustose: nachos con guacamole, bruschette con olive pomodorini e cipolle caramellate, patate al forno che creano dipendenza. La bontà delle pietanze, l’ottima selezione di birre alla spina e in lattina (tra cui diverse opzioni gluten free) e il team giovane e competente fanno di questo locale un must per l’aperitivo e non solo.

PINTA E BASTA. Via Crema, 12 (0245375575). Aperto tutti i giorni (17-2, ven e sab 17-3) tranne martedì.

Avete mai provato uno di questi aperitivi? Conoscete altri posti dove fare aperitivi vegani a Milano?
Scrivetecelo qui sotto o sulla nostra pagina Instagram!

Volete rimanere sempre aggiornati in tema di locali veggie e gluten free a MilanoQui trovate la nostra categoria dedicata!

Bisogno di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra mappa sempre aggiornata!

Related posts

Nuovi ristoranti a Milano: 10 indirizzi da non perdere a luglio

10 gelaterie con opzioni vegane a Milano da provare quest’estate

Ristoranti fuori Milano: 10 indirizzi che abbiamo provato di recente

1 commento

Gastronomie vegane a Milano: 10 indirizzi da conoscere - Conosco un posto 22/02/2024 - 9:29 am
[…] permette di fermarsi anche per cena o un lungo aperitivo (qui trovate altri consigli per fare un aperitivo vegano a Milano). Consigliamo di accompagnare il pasto con un calice del loro vino sfuso, ovviamente […]
Add Comment