Uzbek, ristorante perfetto per provare la cucina dell’Est a Isola

Vi piace sperimentare le cucine del mondo, anche quelle meno conosciute? Vi piacciono i posti in cui sentirvi come a casa? Uzbek allora è il ristorante che può fare per voi: questo locale alle porte di Isola porta in tavola la cucina uzbeka, con qualche incursione anche in quella russa e georgiana, all’insegna dei sapori genuini e di ingredienti freschissimi (non perdetevi gli articoli dei nostri ristoranti etnici preferiti qui e qui). Il servizio cortese e il prezzo giusto fanno il resto: ecco perché mi è piaciuto tantissimo!

Il menu di Uzbek è piuttosto lungo e la prima tentazione è quella di voler provare tutto. Aiutata dal mio viaggio in Russia, conoscevo gran parte dei piatti, ma i ragazzi in sala sapranno certamente aiutare anche chi è alla prima esperienza. Tra gli antipasti ci sono diverse insalate e due torte particolari: una di aringa (con verdure cotte e maionese) e una con tonno ricoperto di verdure cotte, che mi riservo di provare la prossima volta.

La nostra tavola da Uzbek | © Caterina Zanzi

Io ho scelto di iniziare con una deliziosa aringa con patate lesse e cipolle e da un piatto di peperoni dolci farciti con carne tritata di manzo: entrambi i piatti erano buonissimi!

Le aringhe | © Caterina Zanzi

I peperoni | © Caterina Zanzi

Impossibile per me non ordinare una delle pietanze che mi aveva folgorato durante , il khachapuri con formaggio. Si tratta di un delizioso pane con feormaggio tipico della Georgia che vi consiglio assolutamente di non perdervi.

Il khachapuri | © Caterina Zanzi

A seguire, ordiniamo del lagman, una zuppa tipica uzbeka con pasta di riso, verdure e spezie (soprattutto anice stellato) e il plov, risotto uzbeko con carne, carote, cipolle e spezie…una bontà!

Il lagman | © Caterina Zanzi

Il plov | © Caterina Zanzi

Purtroppo non ci resta spazio per i dolci (la prossima volta contiamo di ordinare la torta Napoleone), ma è una buona scusa per tornare. La prossima volta non mancherò di provare anche i pelmeni, tipici ravioli russi ripieni di carne, il gulasch con patate, il borsch e le crepes al caviale rosso!

Da bere, c’è una stringata selezione di birra e vini, ma il mio consiglio è quello di pasteggiare a vodka. Avete capito bene: la particolarità, qui, è quella di servire degli shottini di marche particolarissime, introvabili in Italia e che si sposano perfettamente con i piatti in carta.

Alcune bottiglie di vodka | © Caterina Zanzi

Noi abbiamo provato la vodka russa con acqua di lago e quella con acqua di ghiacciaio aromatizzata alla pigna…inutile dire che siamo usciti da Uzbek molto felici!

Un’immagine di Uzbek | © Caterina Zanzi

Uzbek ha casa in via Farini, alle porte del quartiere Isola e proprio dietro al Cimitero Monumentale. I locali in zona sono tanti, anche per bere qualcosa prima o dopo: date uno sguardo ! Per arrivare, potete scegliere uno dei mezzi di superficie, la metropolitana (farmata della gialla Zara oppure della lilla Isola), oppure utilizzare la macchina: il parcheggio in zona non dovrebbe essere impossibile!

Un’immagine di Uzbek | © Caterina Zanzi

L’ambiente di Uzbek è folcloristico, ma curato e intimo. Da segnalare, le tovaglie in stoffa pulite e stirate (cosa ben più unica che rara ormai a Milano), le belle stoviglie, i tavoli ben distanziati e il servizio super gentile. I proprietari sono molto disponibili a spiegare ogni piatto, e sembra di stare un po’ a casa. Ce ne fossero di più di posti così!

Un’immagine di Uzbek | © Caterina Zanzi

Per quanto elencato in questo articolo la spesa complessiva è stata di una sessantina di euro in due. Complici anche le porzioni abbondanti, dovreste riuscire a spendere circa 30 euro a testa per una cena completa e sostanziosa. Un prezzo a mio avviso giusto e proporzionato al servizio e alle materie prime di qualità. A pranzo, il conto dovrebbe risultare ancora inferiore (le portate sono più limitate), e la spesa finale dovrebbe assestarsi attorno ai 15 euro. Da provare e riprovare!


Via Farini 38, Milano
327 7454584
Aperto tutti i giorni (12-15:30 e 19:30-00) tranne lunedì, e sabato e domenica a pranzo

Related posts

Nuovi ristoranti a Milano: 10 indirizzi da non perdere a luglio

10 gelaterie con opzioni vegane a Milano da provare quest’estate

Ristoranti fuori Milano: 10 indirizzi che abbiamo provato di recente

4 commenti

Una cena divertente (e buona) da Veranda, ristorante russo in Cinque Giornate - Conosco un posto 15/05/2019 - 2:49 pm
[…] un debole per la cucina dell’Est Europa? Anche Uzbek a Isola potrebbe essere una buona […]
I 10 ristoranti etnici a Milano che più amiamo - Conosco un posto 13/10/2020 - 5:07 pm
[…] introvabili in Italia e che si sposano perfettamente con i piatti in carta. Non perdetevi qui il racconto della […]
I POSTI PREFERITI DI CONOSCO UN POSTO - Conosco un posto 06/11/2023 - 12:35 pm
[…] UZBEK (Isola, €€, uzbeko) […]
Due passi nel quartiere Farini a Milano: cosa vedere e mangiare in zona - Conosco un posto 07/11/2023 - 7:00 am
[…] Iniziamo da uno dei nostri posti preferiti del quartiere, nonché l’unico ristorante uzbeko di Milano. Si è recentemente rinnovato, […]
Add Comment