Novità a Milano: 10 indirizzi da non perdere a gennaio

È arrivato da pochissimo l’anno nuovo, e con lui moltissime novità. Voi siete pronti a scoprire con noi i nuovi ristoranti da provare nel mese di gennaio?

10 NUOVI INDIRIZZI A MILANO DA NON PERDERE A GENNAIO 2019

POMETTO FA POKER CON LA PIZZA “NO GLUTINE”

Ristoranti novità Milano gennaio
L’ingresso di Pizza No Glutine | © Dario Cosentino

Pasquale Pometto, che al proprio attivo conta già in città sue insegne ormai celebri come Pizza Am, Pomet e Piz, inaugurerà a giorni in Viale Vittorio Veneto un nuovo locale: Pizza No Glutine. Nel menu campeggiano solo 8 pizze, che si possono avere anche in versione ‘gluten free‘ con l’aggiunta di 1,50€ (è previsto proprio un forno a parte, per evitare contaminazioni). I ‘gusti’ sono dei più classici: marinara, margherita, pizza rossa, provola e pera, porro, napoletana e costiera, quest’ultima con provola affumicata. Curiosi di provarla, magari insieme a qualche amico celiaco?

NO GLUTINE. Viale Vittorio Veneto 30. Apertura prevista per metà gennaio.

BOTANICAL CLUB APRE IN PORTA VENEZIA

Novità Ristoranti Milano 2019
L’interno del nuovo Botanical Club | © Caterina Zanzi

Il Botanical Club sbarca (anche) in Porta Venezia, dopo Tortona e Isola. La novità è un locale piuttosto ampio, suddiviso in una zona ristorante e in un’altra adibita a cocktail bar, con un social table e qualche tavolino con sgabelli (purtroppo) alti. Il menu e il concept riflettono sostanzialmente quello degli altri fratelli (ne potete leggere qui): noi lo abbiamo provato per cena a pochi giorni dall’apertura rimanendone, come sempre, soddisfatti. Moltissime le tipologie di gin tonic, diversi (e deliziosi) i pokè, – nettamente i migliori di Milano – , cui si aggiungono anche parecchie cruditè (spaziali le ostriche). Ma in carta troverete sempre qualcosa che vi saprà stupire. Il matcha tiramisù in chiusura? Una droga.

BOTANICAL CLUB Via Melzo 16, Milano. 02 29519342. Aperto tutti i giorni (12:30-15 e 18:30-2) tranne sabato a pranzo e domenica).

PASTA FRESCA DEMOCRATICA A GRECO

Novità Ristoranti Milano 2019
Un’immagine di Pasta Fresca Democratica| © PFD Pagina Fb

Trova casa nel quartiere di Greco (un po’ defilato dal centro) il nuovo esperimento dei ragazzi del Fuorimano OTB, di cui spesso vi abbiamo già parlato, sia per l’aperitivo che per il brunch. Questa volta si punta sulla pasta fresca, con laboratorio e cucina a vista. La formula è semplicissima: alcune tipologie di pasta, anche ripiena, viene preparata ogni giorno, così come i condimenti; et voila, il vostro bel piatto di pasta è servito. E i prezzi sono davvero democratici come promesso: 6,90€ per il piatto d’asporto, 7,90€ se consumato in loco, e 2.50€ il prezzo della pasta al chilo, qualora vogliate cucinarla direttamente a casa.

PASTA FRESCA DEMOCRATICA. Piazza Greco, angolo Via Portinari, Milano. 02 36523460. Aperto dal lunedì al sabato 10-24.

LA “GASTROCRAZIA” DI SINE IN 22 MARZO

Novità ristoranti milano gennaio
L’ingresso di Sine | © Caterina Zanzi

A dicembre ha aperto in zona 22 Marzo Sine, il nuovo ristorante “gastrocratico” di Roberto Di Pinto, ex executive chef del Bulgari. Sopraffatti dalla curiosità, noi lo abbiamo già provato e ve ne raccontiamo qui. Consigliato a chi ama i posti belli e sperimentare, e non si scompone troppo se spende a sufficienza senza avere in cambio grandi ricordi. Saremo curiosi di sapere anche le vostre sensazioni!

SINE RISTORANTE GASTROCRATICO. Corso Ventidue Marzo 126, Milano (angolo con viale Umbria). 02 36594613. Aperto tutti i giorni (12:30-15 e 19:30-23:30) tranne domenica.

PANE E PIZZA DA CROSTA IN PORTA VENEZIA

Novità ristoranti milano gennaio
I posti a sedere nella sala di Crosta | © Crosta pagina fb

Un’altra bella novità per Porta Venezia, in parte panetteria e in parte pizzeria, è Crosta, locale che nasce dall’unione di due ragazzi, Giovanni Mineo e Simone Lombardi, l’uno proveniente dalla scuola di Davide Longoni (panetteria storica in Porta Romana, che vi abbiamo già consigliato qui) e l’altro da Dry (una tra le migliori pizze di Milano). Insomma, le premesse sembrano delle migliori. Qui potrete acquistare pani e dolci e sfruttare la caffetteria, ma anche accomodarvi nei (pochi) tavoli presenti e godervi il pranzo e la cena in compagnia di alcuni piatti molto semplici, e alcune pizze molto accattivanti.

CROSTA. Via Felice Bellotti 13, Milano. 02 38248570. Aperto tutti i giorni (7:30- 21, ven e sab fino alle 23, dom 8:30-16), tranne martedì.

FANCY TOAST CI RIPROVA IN CENTRALE

Il Salmon West Toast |© Fancytoast

Dopo aver testato il proprio format in Moscova, Fancy Toast trasloca in una nuova e decisamente più spaziosa location. Il menu sarà probabilmente lo stesso, incentrato sui toast, dolci e salati. Ma scordatevi le due scarne fette di pane che siete soliti prepararvi a casa: avocado, salmone, hummus di barbabietola, uova, polipo, passion fruit e burro d’arachidi sono solo alcuni degli ingredienti che vi aspetteranno da metà mese in zona Repubblica.

FANCY TOAST. Via Vittor Pisani 13, Milano. Apertura a metà gennaio.

IL VINO NATURALE DA MATER BISTROT

Novità Ristoranti Milano 2019
La sala interna di Mater | © Mater pagina fb

Ha aperto negli ultimi mesi del 2018 Mater, un bistrot in zona Cinque Giornate, con una vastissima scelta di vini naturali in carta. E non solo; il menu è curiosamente suddiviso tra piatti da mangiare con le mani (polpetta di mare con nduja, ostrica con guanciale e frutta, carciofo alla giudia ne sono alcuni esempi), e piatti che possono essere mangiati con le posate, ma i cui ingredienti sono altrettanto curiosi: in carta, infatti, campeggiano il moscardino in doppia cottura, finocchi marinati al Campari e crumble di olive, ma anche un risotto al gorgonzola, barbabietola fermentata e wasabi, il calamaro cotto a bassa temperatura con salsa di zucca e cavolo viola all’aceto, o il maialino cotto a lungo, crema di sedano rapa e karkadè. Passandoci davanti sembrava anche molto carino, motivo in più per provarlo.

MATER BISTROT. Via Sottocorno 1, Milano. 02 91321602. Aperto tutti i giorni (12.30- 15 e 18.30-00.30), tranne lunedì a pranzo e domenica.

INSIEME SBARCA IN CONCILIAZIONE

Novità Ristoranti Milano 2019
Un piatto di Insieme |© Andrea Fongo

Insieme è una nuova apertura in zona Conciliazione, nata dall’idea di due ragazzi, coppia nella vita e nella loro prima scommessa gastronomica in città: proporre una cucina creativa e ambiziosa ispirata al Mediterraneo, ad una fascia di prezzo media. Il ristorante ha inaugurato ieri, 7 gennaio, e dopo un primo periodo di apertura solo a cena, avrà anche una proposta per il pranzo. I piatti varieranno in base alla stagionalità: per ora, in carta, si trovano vongole con brodo di molluschi; gambero rosso con carote e burro tiepido; zucca, grana padano e nocciole. E noi? Non c’è bisogno di aggiungere che siamo molto curiosi di provarlo.

INSIEME. Via Giovanni Rasori 12, Milano. 391 7182416. Aperto tutti i giorni (12:30-14:30 e 19:30-23) tranne sabato a pranzo e domenica.

LE TAPAS DI NUNA IN MONTENERO

Novità ristoranti Milano gennaio
L’interno di Nuna |© Nuna pagina Fb

Nuna è uno di quei ristoranti che ti invoglia ad entrare, con tante piante alle pareti, cuscinoni colorati sulle panche, luci soffuse a rendere caldo l’ambiente. La proposta del menu è composta da tapas, con influenze da un po’ tutto il mondo. Lo suggeriamo per un aperitivo o per una cena, ma non solo: a pranzo ci sono delle formule davvero convenienti, da 12, 14 e 18 euro: una scusa in più per provarlo al più presto.

NUNA SOULFOOD. Viale Montenero 34, Milano. 02 84211594. Aperto tutti i giorni (11:30-15 e 18:30-00)

IL PESCE DI FISHION IN CORSO COMO

Novità Ristoranti Milano 2019
Una tartare di Fishion | © Fishion Pagina Fb

Una delle nostre pescherie preferite di Milano, Pedol (all’interno del Mercato coperto di Wagner), si è lanciata da pochissimo nel campo della ristorazione, aprendo un avamposto nella zona di Corso Como. Qui, neanche a dirlo, tutto ruota attorno alla qualità e alla freschezza del pesce: scorrendo il menu, infatti, è questo ingrediente il protagonista indiscusso, che si trova in purezza negli “Essenziali” (la scelta spazia tra tonno rosso, gamberi di Mazara del Vallo, capesante, ricciola e salmone), sia freddi che caldi, passando per i “Marinati” e gli “Affumicati“, che prevedono la particolare tecnica di cottura su carpacci di pesce fresco a scelta. A concludere degnamente il tutto, non mancano degustazioni di caviale, ostriche e tartare.

FISHION. Via Maroncelli 15, Milano. 02 36764500. Aperto tutti i giorni (12:30-15:30 e 18-00) tranne domenica e sabato a pranzo.

E voi avete già provato qualcuno di questi ristoranti a Milano? Ce n’è uno che vi incuriosisce particolarmente? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure sui social, commentando con l’hashtag #Conoscounposto!

Avete bisogno di altri spunti? Nella Mappa di Conosco Un Posto trovate tutti i nostri posti del cuore!

E se volete scoprire altre novità, qui trovate il link diretto alla nostra rubrica, mese per mese!

CONDIVIDI IL POST SU

Comments 1

  1. I 3 flop di gennaio per Conosco un posto – Conosco un posto
    Reply

    […] Novità a Milano: 10 indirizzi da non perdere a gennaio […]

    20 Gennaio, 2019

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *