La cucina di mare sarda dell’Osteria Al Molo 13 in De Angeli

Mangiare pesce a Milano? Non ci stanchiamo mai (qui trovate i nostri ristoranti di pesce preferiti in città) e cerchiamo sempre posti meritevoli. Così l’altra sera abbiamo provato Osteria Al Molo 13, ristorante in zona De Angeli, che porta in tavola specialità di mare sarde (come il Gallura, sempre nel quartiere), con un menu infinito e, soprattutto, buonissime crudité, a prezzi elevati. Ecco cosa e come si mangia!

IL PIATTO FORTE DI OSTERIA AL MOLO 13: i crudi

All’Osteria Al Molo 13 il menu è principalmente a base di pesce, con tanti piatti della tradizione sarda e, in generale, mediterranea, ed è molto lungo. Già dagli antipasti, caldi e freddi, c’è l’imbarazzo della scelta. Tantissime le conchiglie (ostriche, fasolari, mandorle, canestrelli, tartufi), e svariati i tipi di carpacci, tartare, zuppette e insalate di mare. I primi piatti sono addirittura una trentina, e spaziano dai maccarones ricci e favette ai culurgionis con bottarga, dagli spaghetti con astice e aragosta ai risotti. Più contenuta la proposta dei secondi, con la gran catalana di aragosta e i fritti tra le proposte principali.

Noi decidiamo di iniziare da un piatto di scampetti e gamberetti rossi olio e limone – davvero eccezionali – e da una tartare di ricciola, nella media e un po’ troppo condita per i nostri gusti. Si nota, comunque, la freschezza del pesce, e per questo ci sentiamo di consigliare, su tutti, i piatti a base di pesce crudo.

Osteria Al Molo 13
Scampetti e gamberi rossi | © Caterina Zanzi
Osteria Al Molo 13
La tartare di ricciola | © Caterina Zanzi

A seguire, ordiniamo gli spaghetti “tre orgasmi” con vongole ricci e bottarga (l’effetto è più o meno quello) e la fregola con crostacei, un po’ difficoltosa da mangiare e più condita con i carapaci che con la polpa del pesce. Se le porzioni degli antipasti sono più ristrette, quelle dei primi ci sembrano invece soddisfacenti.

Osteria Al Molo 13
Gli spaghetti | © Caterina Zanzi
Osteria Al Molo 13
La fregola | © Caterina Zanzi

Accompagniamo la nostra cena con una mezza bottiglia di vino bianco, e alla fine ci vengono offerti anche due bicchierini di mirto. Per chi non apprezza il pesce, in carta c’è anche qualche portata vegetariana o a base di carne, anche se va da sé che qui si viene sostanzialmente per mangiare pesce.

IL POSTO: a De Angeli

Osteria Al Molo 13
Un angolo dell’Osteria Al Molo 13 | © Caterina Zanzi

Osteria Al Molo 13 ha casa da oltre trent’anni in via Rubens, a cinque minuti a piedi dalla fermata della metropolitana rossa De Angeli. Sfruttate il metro o uno dei tanti mezzi di superficie che passano in zona per raggiungere il ristorante, perché parcheggiare potrebbe risultare più complesso.

L’ATMOSFERA: da osteria

Osteria Al Molo 13
Un angolo dell’Osteria Al Molo 13 | © Caterina Zanzi

L’ambiente dell’Osteria Al Molo 13 è abbastanza semplice, con tavoli non troppo lontani tra loro e un arredamento tradizionale che richiama le atmosfere isolane. Servizio discontinuo, che passa da momenti di estrema gentilezza ad attimi di disattenzione. Posto molto frequentato, nel caso meglio prenotare.

IL CONTO: tutto fuorché da osteria

Osteria Al Molo 13
Un angolo dell’Osteria Al Molo 13 | © Caterina Zanzi

A lasciarci perplessi è stato il conto, un po’ elevato rispetto a quanto ordinato, anche per la media stessa dei prezzi già alti di Milano. Per la cena che vi ho descritto qui sopra la spesa finale è stata di 105 euro. In generale, il prezzo degli antipasti si aggira sui 20 euro di media, quello dei primi varia da 16 a 25 euro, e per i secondi non si spende meno di 25 euro. Per uscire sazi, non credo riusciate a farcela con meno di 50-60 euro: un conto tutto fuorché da osteria.

OSTERIA AL MOLO 13
Via Rubens 13, Milano
02 4042743
Aperto tutti i giorni (12-14:30 e 19-23:30) tranne domenica

Voi siete mai stati all’Osteria Al Molo 13? Quali sono i vostri ristoranti di pesce preferiti a Milano? Ditecelo qui sotto nei commenti oppure sui social usando l’hashtag #ConoscoUnPosto!

CONDIVIDI IL POST SU


Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *