A cena da Tenoha & Ramen, nuovo locale del concept store di via Vigevano

Tenoha, il concept store dedicato al Giappone aperto ad aprile in via Vigevano, è ormai conosciutissimo in città per via del suo riuscito mix tra ristorante, negozio e co-working (anche a noi era piaciuto molto e qui trovate tutti i dettagli). Da pochi giorni, proprio accanto allo store principale, ha aperto un piccolo locale chiamato “Tenoha & Ramen”, dedicato principalmente a questo tipico piatto della ristorazione nipponica. Siamo andati a provarlo per una cena e qui vi diciamo com’è!

IL PIATTO FORTE: quel che ramen non è

Il menu prevede pochissimi piatti: 4 tipi di ramen (2 con maiale, uno con pollo e uno vegano), 6 contorni (edamame, uova marinate, pollo fritto, ravioli e tofu), 2 don (ciotole ripiene di riso, uova, carne e pesce) e 3 dolci (sorbetto di frutta, panna cotta al te hojicha e matcha tiramisù).

Appena ci accomodiamo ci viene servito un ottimo quanto gradito antipasto di benvenuto a base di alghe goma, budino di uova e pollo, noodles fritti, cetrioli marinati con alghe wakame e funghi giapponesi.

Tenoha_Milano_
L’antipasto di benvenuto di Tenoha & Ramen | © Tommaso Prada

Noi però siamo qui soprattutto per il ramen e scegliamo il miso ramen (brodo di pollo con petto di pollo, uovo marinato, spinaci, bambù, alghe nori e germogli di soia) e lo shoyu ramen (uguale al precedente, ma con le fette di maiale al posto del petto di pollo). L’attesa è breve e le nostre ciotole fumanti ci vengono servite rapidamente.

I noodles sono buoni e senza dubbio fatti in casa, ma il brodo per i nostri gusti non è molto saporito, nonostante gli ingredienti del piatto siano gustosi – un plauso va soprattutto all’uovo marinato – e provino a sopperire almeno in parte l’estrema leggerezza del brodo.

Tenoha_Milano_
Lo Shoyu ramen di Tenoha & Ramen | © Tommaso Prada

Non siamo ancora sazi, così decidiamo di ordinare anche un “side”: il karaage, pollo fritto servito con salsa di soia, sake e salsa d’ostriche.

Tenoha_Milano_
Il karage di Tenoha & Ramen | © Tommaso Prada

La nostra si rivela una scelta azzeccata, perché è davvero squisito, morbido e fritto perfettamente. Alla fine, insomma, usciamo ben più soddisfatti dai piatti in orbita al ramen, che dal ramen stesso. 

IL POSTO: in via Vigevano

Tenoha_Milano_
Il menù e il tavolo apparecchiato di Tenoha & Ramen | © Tommaso Prada

Tenoha & Ramen è in via Vigevano, nello stesso spazio in cui precedentemente si trovava la “Bottega del Ramen” che, come facilmente intuibile, si occupava dello stesso tipo di specialità e ci piaceva molto, ma che ha purtroppo chiuso dopo neanche due anni. Potete venire a mangiare qui con la metro verde (fermata Porta Genova) o con i tram (linee 2-3-9-10), trovare posto per l’auto invece è pressoché impossibile, soprattutto di sera e nei weekend, a meno che non vogliate usufruire del parcheggio a pagamento nel piazzale della stazione di Porta Genova.

L’ATMOSFERA: scomoda

Tenoha_Milano_
Un angolo di Tenoha & Ramen | © Tommaso Prada

Il locale è molto piccolo ed è stata mantenuta la conformazione della precedente gestione: una sala al piano terra con due grandi tavoli condivisi per un totale di una ventina di coperti e uno spazio soppalcato con tavolini più piccoli, perfetti per le coppie, che aumentano la capienza di una decina di posti. La scelta dei tavoli da condividere, se può essere apprezzata dai clienti è invece di notevole impiccio per i ragazzi in sala, costretti a manovre di contorsionismo. Anche chi sta mangiando subisce spiacevoli seccature, come è capitato a una signora costretta ad alzarsi e restare in piedi per parecchi minuti in attesa che il personale sparecchiasse due posti nell’angolo del tavolo, altrimenti inaccessibili. L’arredamento ricercato e curato e i muri con mattoni a vista rendono l’ambiente caldo e piacevole, ma purtroppo uno spazio così piccolo e l’eventualità di dover interrompere la cena per alzarci e far spazio ad altri clienti che devono sedersi accanto a noi rendono l’esperienza confusa e caotica . Al netto delle difficoltà già segnalate, il servizio è comunque gentile e le due ragazze in sala sono simpatiche e disponibili.

IL CONTO: medio

Il ramen costa dai 12 ai 15 euro, i side dagli 1,5 euro dell’uovo marinato ai 6 del pollo fritto e dei ravioli, i don costano 7 euro e i dolci tra i 3 e i 5 euro. Nel nostro caso, il conto è stato di 34 euro, un prezzo medio, ma per noi forse un po’ troppo elevato rispetto all’esperienza che abbiamo avuto.

TENOHA & RAMEN
Via Vigevano 20, Milano
02 58114921
Aperto tutti i giorni (12-15 e 19-23) tranne martedì

Conoscevate già Tenoha & Ramen? Lo avete già provato? Fatecelo sapere condividendo i vostri scatti con l’hashtag #ConoscoUnPosto o commentando qui sotto! 

Siete in zona Porta Genova-Navigli e cercate altri consigli? Eccoli qui!

Cercate un buon ramen a Milano? Ecco i nostri posti del cuore! 

Avete bisogno di altri spunti? Nella Mappa di Conosco Un Posto trovate tutti i nostri posti del cuore!

CONDIVIDI IL POST SU

Comments 1

  1. Novità a Milano: 10 indirizzi da non perdere nel mese di dicembre
    Reply

    […] A cena da Tenoha & Ramen, nuovo locale del concept store di via Vigevano […]

    11 Dicembre, 2018

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *