Cosa visitare a Torino: 10 luoghi del cuore

Ci sono tanti motivi per amare Torino. La neve d’inverno, il fiume in estate, i palazzi barocchi, i mercati, i portici, le montagne intorno, e quella dimensione sempre sospesa tra paese e città che ti fa sentire a casa ma in fondo non ti annoia (quasi) mai. Ce n’è per tutti i gusti insomma, e scegliere solo dieci luoghi da mettere sul podio non è per niente facile. Ma eccoli qua: i miei angoli del cuore, che se qualcuno viene a trovarmi glieli faccio fare tutti e magari qualcuno anche due volte. ‘Nduma?

SOUL KITCHEN

Soul Kitchen è uno di quei posti che a Torino non ti saresti mai aspettato, poi un giorno apre e ti sembra che sia lì da sempre. Cucina vegana e crudista, ma anche i carnivori resteranno folgorati – nonché molto sazi. I piatti sono una gioia per occhi e palato, la lista dei vini è ottima e l’arredamento da 10 e lode. Impossibile non amarlo.

Soul Kitchen Torino Conosco un posto
Soul Kitchen |© Irene Ameglio

SOUL KITCHEN.  Via Santa Giulia 2, Torino. 011 884700.

ROOSTER

Rimaniamo in Vanchiglia, quartiere del cuore per eccellenza. In un cortile interno si nasconde Rooster, negozio di abiti e accessori usati con molte marce in più. Anna, la sua adorabile proprietaria, ha un occhio tutto speciale per il vintage: tra i pezzi importati da Berlino e New York e le chicche made in Italy, ogni settimana c’è da rifarsi il guardaroba – senza svuotarsi il portafoglio.

Rooster Torino Conosco un posto
Rooster|© Irene Ameglio

ROOSTER. Via Artisti 13, Torino.

DA EMILIA

Tigelle calde (se non sapete cosa sono, è ora di rimediare), lambrusco e musica dal vivo. Tre ingredienti per un locale giovane ma già nel cuore di molti. Se poi ci aggiungi il brunch della domenica e l’atmosfera da ‘casa di amici’, voilà, il gemellaggio Torino-Modena è fatto!

Da Emilia Torino Conosco un posto
Da Emilia|© Da Emilia

DA EMILIA. Corso San Maurizio 47, Torino. 335 1735157.

IL BALÔN

Va bene, non è una scelta originale. Ma da sempre il sabato torinese è sinonimo di Balon, e le buone tradizioni vanno mantenute. Tra le vie intricate di Porta Palazzo ogni settimana compare un mondo fatto di bancarelle, oggetti usciti da chissà dove, libri, mobili antichi e profumi di paesi lontani. Molto più di un mercato delle pulci: il Balôn è una vera esperienza sensoriale!

Balon Mercato Torino Conosco un posto
Il balôn|© Irene Ameglio

IL BALÔN. Via e Piazza Borgo Dora, Torino.

RANZINI

In una stradina acciottolata del Quadrilatero, a pochi passi dalla splendida Piazzetta IV Marzo, Ranzini è da decenni un luogo di ritrovo intergenerazionale. D’inverno un bicchiere di Dolcetto appoggiati al bancone, d’estate un piatto di tomini al verde e una caraffa di Arneis nel cortile interno. Ci vai per un ‘saluto veloce’ e ne esci dopo tre ore molto più felice di prima.

Ranzini Torino Conosco un posto
Ranzini|© Irene Ameglio

RANZINI.  Via Porta Palatina 9, Torino. 011 7650477.

IL VALENTINO

Ogni città ha il suo parco, e ogni abitante ha il suo pezzo di parco preferito. Il mio è un rettangolo verdissimo in pendenza affacciato sul fiume e sulla collina, con il chiosco delle birre a 10 passi e qualche albero in posizione strategica per le ore in cui il sole picchia troppo – sì, capita anche a Torino, e neanche così raramente.

Parco del Valentino Torino Conosco un posto
Parco del Valentino|© Irene Ameglio

PARCO DEL VALENTINO.  Corso Massimo d’Azeglio, Torino.

MARA DEI BOSCHI

Approdiamo a San Salvario, il famoso quartiere della movida torinese in cui ogni settimana apre un nuovo posto di cui innamorarsi. Una delle mie cotte più durature è la gelateria Mara dei boschi, per due motivi molto semplici che si chiamano: crema al limone e mela+cannella. Ogni volta è come se fosse la prima, e ogni volta finito il cono ne prenderei altri quattro. La dieta non è mai stata così difficile.

Gelateria Mara dei Boschi Torino Conosco un posto
Un gelato di Mara dei Boschi|© Irene Ameglio

MARA DEI BOSCHI.  Via Berthollet 30, Torino. 011 0769557.

PIAZZA EMANUELE FILIBERTO

Torino, si sa, ha radici aristocratiche e un lato un po’ francese. In questa piazzetta retro-chic tra il Quadrilatero e Porta Palazzo, ti siedi a un tavolino ed è subito Parigi. Ci sono i platani, i suonatori di fisarmonica, i camerieri che parlano francese e quell’aria indolente da bohèmienne perfetta per gli aperitivi primaverili.

Piazza Emanuele Filiberto Torino Conosco un posto
Piazza Emanuele Filiberto|© Irene Ameglio

PAI BIKERY

Il mio animo hipster trova piena realizzazione in questo angolo del quartiere Aurora, fatto di torte salate, pancakes, caffé americano e… biciclette! Pallet e legno riciclato come se piovesse, un dehors da trascorrerci il pomeriggio e delle fette di cheesecake che potrebbero competere con quelle di Brooklyn. Bonus: se si rompono i freni della bici c’è chi li ripara in pausa pranzo. Il paradiso!

Pai Bikery Torino Conosco un posto
Pai Bikery|© Irene Ameglio

PAI BIKERY. Via Cagliari 18, Torino. 011 0360106.

SPAZIO 211

Da molti anni, il locale di Torino con la ‘L’ maiuscola. Lo Spazio 211 è nel cuore di molte generazioni di amanti della buona musica, perché ha portato e continua a portare in città concerti introvabili altrove. Da maggio in poi il suo cortile diventa casa, con partite di calciobalilla infinite e incontri con musicisti in arrivo da tutto il mondo. Decisamente una delle mete migliori per trascorrere le notti cittadine.

Spazio 211 Torino Conosco un posto
Spazio 211 |© Irene Ameglio

SPAZIO 211.  Via Cigna 211, Torino. 011 1970 5919.

 E a voi cosa piace di Torino? Dove andate quando siete all’ombra della Mole?

CONDIVIDI IL POST SU


Comments 2

  1. Luca Perin
    Reply

    Scusami, ma Cianci dove lo metti? 🙁

    17 luglio, 2015
  2. Pranzare a Torino: 5 bistrot in zona Vanchiglia | Conosco un posto
    Reply

    […] siete in gita a Torino, una delle nostre città preferite di cui vi abbiamo già parlato qui, e non sapete dove pranzare in zona centro, ecco una mini guida ai 5 bistrot in cui pranzare in […]

    8 novembre, 2017

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *