Come si mangia da Dim Sum a Milano

Piccole delizie racchiuse in cestini di bambù. Da accompagnare, magari, invece che con la tradizionale tazza di tè verde, con una coppa di champagne o una birra cinese. Questo è Dim Sum, ristorante cinese ‘di lusso’ a Milano: tanti piattini che arrivano in tavola come fosse una specie di festa. Se non si fosse capito, io vado pazza, oltre che per le specialità coreane, anche per i dim sum – i tradizionali ‘bocconcini’ cinesi – che, miraccomando, si pronunciano ‘dim sam’.

Sarà per questo che mi ero ripromessa di provare Dim Sum già all’inizio dell’anno, quando avevo stilato la mia personalissima wishlist per il 2015. Poco prima di partire per le vacanze estive, sono riuscita a cenare in questo ristorante in via Nino Bixio. E ad assaporare, finalmente, una varietà di mini portate da perdere la testa!

IL PIATTO FORTE: ovviamente i dim sum

Impossibile non iniziare l’approccio a Dim Sum senza partire, appunto, dai dim sum stessi. Nonostante il menu sia piuttosto lungo, e ci siano molti altri piatti in carta oltre ai classici ravioli al vapore, il consiglio è quello di tuffarsi sin da subito tra i piattini a base di pesce, carne, verdura e uova. Tra le portate principali, un misto di ravioli, involtini, roll, saccottini e polpette tra cui è davvero difficile scegliere.

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Alcuni antipasti |© Caterina Zanzi
Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Alcuni antipasti |© Caterina Zanzi

Sul nostro tavolo sono arrivati dei freschissimi spring roll, e una vagonata di ravioli al vapore. Da quelli al cristallo di gamberi ai ravioli di chianina, da quelli con gamberi fritti in salsa agropiccante a quelli con cernia e zenzero. E perché perdersi i ravioli alla pechinese, quelli con frutti di mare e le polpette con tonno e tofu? Tutti buonissimi, ognuno con un sapore ben definito: impossibile resistere!

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Alcuni dim sum |© Caterina Zanzi

Si prosegue con una ciotola di riso saltato con verdure e con gli spaziali gamberi piccanti (piccantissimi!).

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Il riso saltato con verdure|© Caterina Zanzi
Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
I gamberi piccanti|© Caterina Zanzi

Le zuppe, invece, convincono meno a causa della consistenza poco brodosa: quelle all’agropiccante e con frutti di mare e tofu sono un po’ una delusione.

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
La zuppa agropiccante|© Caterina Zanzi

Ci facciamo tentare anche da un piatto di maiale croccante in salsa agrodolce.

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Il maiale in agrodolce|© Caterina Zanzi

Alla fine, chiudiamo con un piatto di frutta esotica mista.

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
Il piatto di frutta esotica|© Caterina Zanzi

Il mango era dolce, dolcissimo!

IL POSTO: zona Indipendenza

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
L’ingresso di Dim Sum|© Caterina Zanzi

Per raggiungere Dim Sum basta scendere alla fermata della metropolitana rossa Porta Venezia e fare qualche centinaio di metri a piedi: la zona, ultimamente, pullula di ristoranti e, nonostante si trovi esattamente dall’altra parte della città rispetto a casa mia, merita una visita.

L’ATMOSFERA: modernamente elegante

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
La cucina a vista di Dim Sum|© Caterina Zanzi

Se vi piacciono le atmosfere moderne ed eleganti, Dim Sum fa per voi. Gli spazi, arredati in maniera minimalista, sono decisamente chic e forse non troppo caldi, simili a quelli di un albergo internazionale. Il servizio è gentile – anche se a volte la comunicazione con i ragazzi in sala si inceppa un po’ per ragioni prettamente linguistiche – e i commensali sono abbastanza ‘in tiro’.

IL COSTO: non per tutti i giorni

Dim Sum Ristorante cinese Milano Conosco un posto
I dim sum|© Caterina Zanzi

Senza farsi mancare niente (bisogna ordinare un bel po’ di piattini, perché ogni porzione non è super abbondante, anzi) e accompagnando i piattini con una birra gelata, il conto si avvicina ai 60 euro a testa. Di certo, almeno per me, non uno di quei ristoranti per tutte le sere. Ma se avete in mente un’occasione speciale da festeggiare in salsa orientale, potrebbe essere una buona scelta. A questo punto, a me non rimane che da provare Bon Wei, della stessa proprietà di Dim Sum, questa volta in zona Sempione!

DIM SUM
Via Nino Bixio 29, Milano
02 29522821
Aperto tutti i giorni (12-14:30 e 19-23:30) tranne lunedì

CONDIVIDI IL POST SU

Comments 6

  1. Una cena veloce in Porta Genova da Italian Noodles | Conosco un posto
    Reply

    […] Come si mangia da Dim Sum a Milano […]

    22 Settembre, 2015
  2. the
    Reply

    Ciao,
    sul sito non vedo una lista per i ristoranti cinesi(a parte il lussuoso dim sum..sai qualcosa di Kota Radja?)e giapponesi come invece hai fatto per quelli coreani..se non son io a non trovarle perchè non le crei? 😉

    Saluti

    1 Ottobre, 2015
    • Caterina Zanzi
      Reply

      Ciao! Il Kota Radja mi piace, ma il mio cinese preferito rimane il Singapore di via Foppa (o il Wang Jiao). Entrambi gli articoli che mi suggerisci sono in progamma, ma ci vuole tempo per provare tutti i ristoranti bene e raccontarli altrettanto… prometto di scriverli appena riesco 😉 Intanto prova questi due e fammi sapere! Ciao, Caterina

      2 Ottobre, 2015
  3. 10 Ristoranti a Milano: i migliori (2015) e la wishlist (2016)
    Reply

    […] scorso avevo scritto un articolo simile, mettendo in lista per l’anno che stava arrivando Dim Sum, Ladybu, Erba Brusca e 28 Posti. Sono felice perché, salvo un’eccezione, sono riuscita a […]

    21 Dicembre, 2015
  4. Dove mangiare ravioli cinesi a Milano – Conosco un posto
    Reply

    […] preferiti dove mangiare ravioli cinesi a Milano: quelli etnici, i coreani, i cinesi e poi Dim Sum e Pasta […]

    18 Marzo, 2016
  5. Ristorante cinese a Milano: Bon Wei in zona Sempione
    Reply

    […] cucina orientale ho una passione. Non molto tempo fa vi ho parlato dei ravioli cinesi a Milano. Di Dim Sum (i cui proprietari sono gli stessi di Bon Wei). Dei miei posti preferiti per mangiare cinese. […]

    16 Novembre, 2016

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *