#ConoscoUnaSchiscia: pasta vegana di lenticchie rosse con ragù di soia e verdure

Ecco una nuova ricetta per la nostra rubrica #ConoscoUnaSchiscia: pasta di legumi, soia, zucchine e piselli per un piatto vegano completo, gustoso e perfetto da portare in ufficio anche il giorno dopo!

La ricetta della pasta di lenticchie rosse con ragù di soia, zucchine e piselli

Ricetta Pasta di lenticchie
Pasta di lenticchie rosse con ragù di soia, zucchine e piselli © Dario Cosentino

Ingredienti (per due persone):

* Pasta di lenticchie rosse – (150gr)
* Fiocchi di soia (40gr)
* Zucchine (3)
* Cipolla rossa (1/4)
* Piselli surgelati (una manciata)
* Sale (qb)
* Peperoncino (qb)
* Olio (qb)

Per iniziare versate dell’acqua bollente sulla soia e fatela rinvenire per dieci minuti. Nel frattempo affettate la cipolla e tagliate le zucchine a spicchi. Trascorsi dieci minuti, scolate e strizzate la soia. Fate soffriggere in un tegame la cipolla con un po’ di peperoncino e quando la cipolla sarà dorata versate la soia e lasciate cuocere per 5 minuti abbondanti. Aggiungete poi le zucchine e i piselli, salate, mescolate e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti col coperchio. Trascorso questo tempo togliete il coperchio e finite la cottura per altri 5 minuti.

Scolate la pasta di lenticchie che avrete fatto bollire in abbondante acqua salata e fatela saltare per qualche minuto nel tegame del ragù: la vostra schiscetta vegana è pronta per essere portata ovunque!

Questa schiscetta ti è piaciuta? Cercane altre qui oppure sui social usando l’hashtag #ConoscoUnaSchiscia!

CONDIVIDI IL POST SU


Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *