#ConoscoUnaSchiscia: la ricetta delle polpettine vegetariane

Oggi, per la nostra rubrica #ConoscoUnaSchiscia, abbiamo cucinato delle polpette di patate, bietole e peperoncino. Noi le abbiamo cotte al forno, preferendo la versione un po’ più light), ma sono perfette anche da fare fritte! Pronti? Ecco per voi la nostra semplicissima ricetta!

La ricetta delle polpettine vegetariane di patate e bietole 

 polpettine Conoscounaschiscia
Le polpettine autunnali| © Vittoria Magenes

Ingredienti (per 10 polpettine):

* 2 patate piccole
* Tarassaco (250g)
* Parmigiano (2 cucchiai)
* Pan grattato (2 cucchiai)
* Olio (1 cucchiaio)
* 1 uovo
* Peperoncino qb
* Sale e pepe qb

Per prima cosa fate bollire le patate, pelatele e schiacciatele in un composto omogeneo. Aggiungete sale e pepe e lasciate raffreddare.
Poi, fate bollire le bietole (dopo aver eliminato il gambo) in acqua salata, scolatele, e, una volta raffreddate, strizzatele per eliminare tutta l’acqua in accesso e tritate finemente le foglie verdi. Unite poi la parte tritata al composto di patate.
Al composto dovete aggiungere anche i restanti ingredienti (parmigiano, pan grattato, olio e l’uovo) e gli aromi (peperoncino, sale e pepe).
Poi create delle polpettine, cospargetele di pan grattato e disponetele su una placca da forno. Infornate a 180 gradi per circa 25 minuti (passate alla modalità ‘ventilato’ per gli ultimi 5 minuti di cottura). Una volta dorate, le polpette sono pronte…buon appetito!

Per una versione più sfiziosa, aggiungete alle polpettine dei pomodori secchi o delle olive tritate!

Questa schiscetta ti è piaciuta? Cercane altre qui oppure sui social usando l’hashtag #ConoscoUnaSchiscia!

CONDIVIDI IL POST SU


Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *