Bloovery, l’app da cui mandare fiori a domicilio in un click

Esistono diversi servizi di consegna a domicilio dei fiori, ma nessuno mi ha mai soddisfatto del tutto. Poca possibilità di scelta, bigliettini brutti, prezzi oggettivamente inarrivabili. Alla fine, va a finire che mi tocca uscire di casa e andare in uno di questi bellissimi fioristi a Milano.

Da qualche tempo, però, in città si può scegliere di regalare (o regalarsi) un bel bouquet tramite un nuovo servizio, Bloovery.

Come funziona? Scaricando l’app di Bloovery, oppure connettendosi direttamente al sito, si possono inviare fiori dallo smartphone in pochi, rapidi e semplici click. Addirittura, per gli amanti della tecnologia ‘spinta’, si possono usare i Bot, tramite cui l’acquisto viene eseguito comodamente via chat su Facebook, dialogando con un automa, che però, nei fatti, diventa un fiorista aperto 24 ore su 24!

Bloovery Fiori a domicilio Milano
Una pagina di Bloovery| © Bloovery

Una volta entrati sul sito o sull’app, potrete selezionare una tra le diverse composizioni: c’è il bouquet di rose bianche, quello con 24 rose rosse, il mazzo di gerbere oppure quello di tulipani.

I prezzi? Compresi di consegna, variano tra i 37 euro per le gerbere agli 87 euro per le rose rosse. E se siete indecisi, potete anche selezionare l’opzione ‘Lascia fare a noi’, attraverso cui sarà il team del sito a selezionare per voi i fiori giusti. Assieme ai fiori, se vorrete, potrete anche allegare un messaggio o una dedica per chi li riceverà.

Per ora, Bloovery è disponibile su Milano e nell’area metropolitana: che dite, milanesi, ne approfitterete? Io, nel frattempo, l’ho già aggiunto ai miei servizi preferiti nella sezione super ‘smart’ del sito, Milano In Tasca!


Want to read this article in English? Click here! #aplaceinMilan

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *