Ristoranti a Milano: 5 flop per Conosco un posto

Torna dopo un periodo di assenza in cui fortunatamente ci siamo trovati bene in tanti posti, una delle vostre rubriche preferite: i flop! Ecco 5 ristoranti che negli ultimi mesi ci hanno deluso. Anche a voi è capitato qualcosa di simile di recente?

LEE’S KOREAN RESTAURANT NAGRIN

Flop Ristoranti Milano Lee's Korean
Il bulgogi di Lee’s Korean Restaurant Nagrin | © Caterina Zanzi

La mia passione per i ristoranti coreani ormai vi è nota, ed è per questa ragione che ero molto curiosa di provare anche questo locale in zona Gioia. Ma l’esperienza è stata davvero deludente: ingredienti poco convincenti, ambiente del locale nella media, presentazione dei piatti non curatissima. E il conto finale (35 euro a testa) non è giustificabile. Peccato. Se siete anche voi fan della cucina coreana, piuttosto, date un’occhiata qui, qui e qui!

LA POSTERIA BISTRÒ

Flop Ristoranti Milano La Posteria Bistrò
I nervetti de La Posteria Bistrò | © Caterina Zanzi

Vorrei, ma non posso. Riassumerei così l’impressione che ho avuto di questo locale relativamente nuovo a De Angeli. La Posteria Bistrò porta in tavola una cucina prettamente lombarda, senza troppi tocchi creativi e con qualche disattenzione. Nervetti senza carattere, pane delle bruschette più simile a una fetta biscottata, tartare di carne un po’ insapore. Si salvano la cotoletta alla milanese e le buone intenzioni dei gestori. Servizio sbadato, conto medio-alto per quanto si mangia, ridimensionato solo grazie allo sconto con The Fork. Rimandato a settembre.

SIXIÈME BISTRÒ

Ristoranti Milano Sixieme Bistro Flop
Un’immagine di Sixième Bistro | © Caterina Zanzi

Bell’atmosfera, niente di più. Questa la mia impressione dopo essere uscita da un aperitivo da Sixième Bistro, locale con galleria d’arte annessa che in un’atmosfera senza dubbio da oasi di pace, sbaglia un po’ tutto. A partire dal servizio, davvero acerbo, passando per i prezzi (costo medio per un normalissmo cocktail: 15 euro) e dalla formula dell’aperitivo: due olive e due patatine per quel conto finale. Un’esperienza che, ad oggi, non mi fa venir voglia di tornare per pranzo o cena. E leggendo le recensioni online, mi sento in buona compagnia.

OKJA

Milano Ristoranti Okja Coreano Flop
I kimbab di Okja | © Caterina Zanzi

Purtroppo questo giro di flop va male per i ristoranti coreani in città: oltre a Lee’s ce n’è un altro, di recentissima apertura, che mi ha deluso. Questo nuovo locale in zona Darsena si presenta benissimo sui social, ma nella realtà è ben diverso: è sì tutto rosa come si vede dal profilo Instagram, ma non così curato. Il servizio è deludente, i tavolini sono ammassati e microscopici e anche i piatti – soprattutto quelli freddi e classici, come i kimbab e il bulgogi – non sono di livello. Se ci andate ordinate il pollo fritto e i ravioli, le uniche due portate valide.

JUICEBAR

Milano Ristoranti Juicebar Flop
Un piatto di Juicebar | © Caterina Zanzi

Porzioni piccole, prezzi altissimi, atmosfera confusionaria e servizio tutt’altro che cordiale. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui Juicebar, locale a due passi dal Duomo in cui spesso chi lavora in zona fa pausa pranzo, è finito nei nostri flop. Nonostante i piatti siano salutari (insalatone, macedonie, frullati e tante proposte vegane o vegetariane) non mi sento assolutamente di consigliare uno stop qui.

E per voi quali sono stati i flop dell’ultimo periodo in città? Commentate qui sotto oppure sui social usando l’hashtag #conoscounposto!

CONDIVIDI IL POST SU


Comments 2

  1. eleonora
    Reply

    adoro i tuoi post sui Flop 🙂

    9 luglio, 2018
    • Caterina Zanzi
      Reply

      Ahahahah <3

      10 luglio, 2018

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *