5 posti del cuore in Porta Venezia dalla colazione alla cena

Dopo avervi parlato dei nostri posti del cuore in Duomo, sui Navigli , a Sant’Ambrogio e in Ticinese è arrivato il momento di esplorare un’altra bellissima zona: Porta Venezia. Un dedalo di vie, che in alcuni punti potrebbe ricordarvi Parigi, in altre semplicemente una città in piena espansione, con nuovi negozietti e ristoranti che aprono di continuo. Ecco quali sono i nostri 5 posti del cuore dalla colazione alla cena!

5 POSTI DEL CUORE IN PORTA VENEZIA 

QUATTRO QUARTI TORTE

Porta Venezia Milano Quattro Quarti Torte
Un’immagine di Quattro Quarti Torte | © Caterina Zanzi

In questo nuovo locale tutto dedicato alle torte, potrete trovare un mini angolo di relax per la vostra colazione o merenda. La proprietaria, super gentile, prepara quotidianamente torte genuine e molto gustose. Qualche esempio? Torta al cioccolato e caffè, torta ai mandarini e cioccolato (buonissima!) e torta di limone e semi di papavero. In un angolino, potrete servivi anche di , tisane e caffè. L’idea geniale? La possibilità di comporre a proprio piacere e portare via una torta, scegliendo fette a gusti diversi!

QUATTRO QUARTI TORTE. Via Melzo 22, Milano. 02 89680552. Aperto tutti i giorni (9-12:30 e 14:30-19:30) tranne domenica e lunedì. Costo medio di una fetta di torta: 3,50€.

MILLELUCI TRATTORIA POP

Porta Venezia Milano Milleluci Trattoria Pop
L’esterno del Milleluci Trattoria Pop | © Google Earth

Accantonate pretese gastronomiche troppo alte, ma abbracciate il divertimento (gay friendly). Da Milleluci, il cui sottotitolo è non a caso ‘Trattoria Pop’, l’ambiente è anni 80 e il trash assicurato. Musica e atmosfera vi accompagneranno per tutta la durata della cena e soprattutto nel dopo, quando non potrete fare a meno di cantare. Anche il pranzo è all’insegna del caos. Cibo senza pretese, in compenso uscirete col sorriso cucito addosso.

MILLELUCI TRATTORIA POP. Via Rosolino Pilo 7, Milano. 02 29411250. Aperto tutti i giorni (12-15 e 18-2) tranne sabato a pranzo e domenica. Costo medio: 35€.

EPPOL

Porta Venezia Milano Eppol
Un’immagine di Eppol | © Caterina Zanzi

Questo locale dall’orario lunghissimo (è aperto dalla mattina presto fino a tarda serata) è indubbiamente uno dei più carini di Milano e, nonostante il personale non sia dei più gentili e preparati, si sta bene. Lo consiglio più che altro per un drink precena o un cocktail per chiudere la serata, anche d’estate quando fuori c’è qualche tavolino. Ricordatevi di prenotare perché non è grandissimo ed è sempre strapieno.

EPPOL.Via Malpighi 7, Milano. 02 36798290. Aperto tutti i giorni (7:30-1).

GESTO

Gesto Milano Tapas
Un piatto di Gesto | © Gesto Fb

Gesto è uno dei miei posti del cuore per una cena a base di piccoli piattini, tutti super curati e deliziosi. Le portate cambiano spesso, ma a me sono rimasti nel cuore il mini hamburger, il ceviche, i maki vegetariani e il tacos di salmone. Locale un po’ buio e rumoroso, piuttosto alla moda: anche qui prenotate perché non c’è quasi mai posto.

GESTO. Via Sirtori, 15, Milano. 02 201006. Aperto tutti i giorni (19-12). Costo medio per una cena: 30€.

BAR PICCHIO

Porta Venezia Milano Bar Picchio
Un’immagine del bar Picchio | © Marco Caruccio

Impossibile non conosciate il Bar Picchio, a Milano una vera e propria istituzione soprattutto tra studenti e giovanissimi. Al Picchio si va per stare fuori (dentro il bar non è niente di che, per non dire brutto), in piedi, a fumare sigarette, bere birre (vi consiglio di evitare i cocktail) e guardare le ragazze o i ragazzi, per la gioia del vicinato. Pur non essendo ‘glam’, anzi, venire qui qualche volta è divertente e anche super economico. Se siete precisini, però, non veniteci.

BAR PICCHIO. Via Melzo 11, Milano. 02 29531433. Aperto tutti i giorni (7-00) tranne domenica.

E se non vi bastasse, altri posti in zona che ci piacciono parecchio sono i ristoranti giapponesi Sol Levante, Neta, Kanpai, oltre al bar Pesa Pubblica e a Toscanino.

E a voi piace Porta Venezia? Avete già provato qualcuno di questi posti? Ditecelo qui sotto nei commenti oppure commentando sui social usando l’hashtag #ConoscoUnPosto!

CONDIVIDI IL POST SU


Comments 2

  1. Costanza
    Reply

    Mille luci: molto divertente, loro molto carini e gentili
    Concordo in pieno che si esce con il sorriso !
    Cibo normale

    19 aprile, 2018
  2. Cuorediburro
    Reply

    Mi chiedo come fa un posto come Quattro Quarti a sopravvivere… , intendimi, è il genere di locale che mi piacerebbe aprire, ma caspita, come si guadagna con un ‘attività del genere? Vende torte, the e tisane e chiude due giorni alla settimana, domenica compresa! boh!

    20 aprile, 2018

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *